combinatore telefonico gsm

Combinatore Telefonico GSM

I combinatori telefonici gsm rappresentano uno dei settori più importanti per la sicurezza domestica.

I tempi in cui bastava un normale sistema in cui scattava un semplice allarme a sirena sono ormai finiti.

Molti malintenzionati infatti hanno scoperto falle in questi sistemi ai quali molte aziende produttrici hanno voluto porre una pezza.

I combinatori telefonici gsm sono un primo grande traguardo contro furti e intromissioni domestiche e per questo possono essere una scelta interessante per la propria sicurezza.

Un sistema di protezione basato su questo tipo di prodotto si basa su un’operazione molto semplice: avviso di effrazione.

Questo congegno si occupa infatti, collegato con un sistema d’allarme, di effettuare chiamate o inviare brevi messaggi a numeri preimpostati.

Per la sua facilità d’utilizzo e per le sue caratteristiche molto intuitive questo prodotto si applica alla sicurezza di molti, forse tutti, gli edifici e qualsiasi proprietà.

Una tale sicurezza è data dal sistema GSM che permette di non essere disturbato da nessuna interferenza.

Basta infatti inserire una semplice scheda SIM all’interno del combinatore telefonico e accenderlo.

L’apparecchio si baserà sulla rete mobile della SIM 24 ore su 24.

Per questi motivi abbiamo ritenuto necessaria una campagna di test per comprendere quali, tra i modelli oggi presenti sul mercato potesse svolgere questo ruolo al meglio per garantire il massimo della protezione.

I combinatori telefonici gsm da noi suggeriti

Nelle nostre prove abbiamo testato molti prodotti e dai risultati ottenuti abbiamo inserito nella nostra lista i migliori.

I prodotti da noi suggeriti sono:

MGidea combinatore telefonico

AMC combinatore telefonico

AMC VOX-OUT

Seguirà un’analisi dei prodotti corredata da un consulto incrociato delle prestazioni in merito a quanto appreso dalle schede tecniche di ciascun prodotto.

MGidea combinatore telefonico

Il combinatore telefonico di MGidea ha dimostrato di essere un’ottima unità per la difesa della proprietà privata.

Per questo motivo abbiamo voluto testare a fondo le sue prestazioni per poter comprendere quali fossero i suoi punti di forza.

Questo combinatore si presenta attraverso un design minimale e decisamente accattivante.

MGidea ha voluto semplificare al massimo tutte le operazioni di registrazione e inserimento dei dati al fine di rendere più intuitivo l’intero sistema di protezione.

Sulla parte superiore troneggia un display retroilluminato sul quale è possibile vedere tutte le informazioni e dati inseriti.

Questo combinatore telefonico può inserirsi nei sistemi di antifurto a base PSTN che utilizzano la linea fissa, ma presenta un’omologazione per altri sistemi di sicurezza.

In questo MGidea si è dimostrata decisamente lungimirante abilitando questo strumento per più sistemi.

La funzione principale di questo strumento è quella di inviare chiamate vocali o sms in merito a situazioni di effrazione della sicurezza interna.

Abbiamo testato a fondo la funzione principe di questo combinatore telefonico appurandone la qualità e la professionalità che contraddistinguono l’hardware e il software di questo strumento.

MGidea ha voluto sviluppare questo combinatore per funzioni potenziali davvero interessanti.

Grazie alla sua dotazione è possibile comandare apparecchiature esterne completamente da remoto tramite un segnale via sms.

Questo permette all’utente di semplificare operazioni abitudinarie come accendere l’illuminazione all’interno del proprio giardino, attivare la climatizzazione in casa o banalmente attivare l’apertura del proprio cancello automatico.

Grazie a queste funzioni questo combinatore telefonico si presenta come uno dei migliori prodotti sul mercato.

Analizzando la scheda tecnica abbiamo appurato la presenza di 3 comandi attuabili via sms remoto.

Questo dà la possibilità quindi di comandare tre apparecchiature differenti.

Il combinatore telefonico presenta, inoltre, 4 tipologie diverse di allarmi che seguono ugualmente il canale sms oltre ad una lista di 20 numeri in memoria.

L’apparecchio è capace di inviare un messaggio vocale di 20 secondi in caso di furto o effrazione.

Caratteristiche tecniche:

  • 3 comandi sms
  • 4 allarmi diversi
  • 20 numeri in memoria
  • Pannello LCD
  • 2 inneschi di protezione
  • Alimentazione a 100 mA
COMBINATORE TELEFONICO GSM ALLARME TELEFONO CASA ANTIFURTO CELLULARE SMS CHIAMATA SIM DIALER LCD UNIVERSALE
  • ATTENZIONE *** VENDUTO DA MGIDEA --> IL PRODOTTO CON QUESTE CARATTERISTICHE TECNICHE E' SOLO SPEDITO DA MGIDEA!! PRODOTTO NUOVO , IMBALLATO E SPEDITO CON CURA DALL'ITALIA !!!
  • PRIMA DI ACQUISTARE VERIFICA CHE SIA MGIDEA IL NOME DEL VENDITORE DA CUI STATE ACQUISTANDO ALTRI VENDITORI POTREBBERO VENDERE UN ARTICOLO SIMILE MA DI QUALITA' E CARATTERISTICHE DECISAMENTE DIVERSE !!
  • GARANZIA ITALIANA MGIDEA - 2 ANNI - SERVIZIO CLIENTI SEMPRE AL VOSTRO SERVIZIO!
  • COMBINATORE MULTIFUNZIONE FACILE , VELOCE E SEMPLICE DA PROGRAMMARE, FUNZIONA CON TUTTI I SISTEMI DI ALLARME O APPARATI ELETTRONICI
  • SEMPLICE PROGRAMMAZIONE , IN CASO DI PROBLEMI , IL NOSTRO SERVIZIO CLIENTI E' AL VOSTO FIANCO DURANTE TUTTA LA PROGRAMMAZIONE!! BASTA CONTATTARCI AL NOSTRO NUMERO MGIDEA!

AMC combinatore telefonico

AMC è leader nella progettazione di apparecchi per la sicurezza domestica.

La sua esperienza ha condotto alla nascita di questo prodotto molto interessante.

Nei nostri test abbiamo compreso quanta professionalità AMC abbia profuso nella concezione di questo combinatore.

Queste potenzialità si sono espresse al massimo nei nostri test facendo registrare risultati molto soddisfacenti.

Per questo motivo abbiamo deciso di analizzare tutti gli aspetti di questo combinatore per poi confrontarli con i nostri test.

Nel complesso, questo combinatore si è dimostrato molto semplice nel montaggio e nella configurazione iniziale.

Una caratteristica che abbaiamo apprezzato fin dai primi utilizzi è stata la resistenza della struttura generale del prodotto.

Spesso questi oggetti sono fabbricati in una plastica scadente che mette a repentaglio i circuiti integrati all’interno.

AMC ha voluto proteggere il cuore pulsante di questo combinatore con una plastica di qualità che possa resistere all’usura del tempo.

Tutte le informazioni sono visionabili dal display centrale dotato di pannello LCD e di uno sportellino che nasconde la tastiera alfanumerica per conferire un design ancor più elegante.

Dal display si possono monitorare tutte le informazioni anche in merito al credito residuo e alla scadenza del piano tariffario utilizzato dalla scheda SIM.

In base alle sue capacità, il combinatore è programmabile su 4 linee differenti: NC/NA/BIL e l’ingresso per il display LCD.

Un prodotto semplice e pronto all’utilizzo che risulta essere intuitivo e alla portata di tutti.

Per questi motivi abbiamo voluto premiare il combinatore di AMC inserendolo nella nostra lista come migliore alternativa alla prima proposta.

Caratteristiche tecniche:

  • Ampio display centrale
  • Tastierino nascosto
  • 4 linee programmabili

AMC VOX-OUT

Tra le tante proposte sottoposte ai nostri test abbiamo notato un prodotto in particolare che si è contraddistinto per le sue prestazioni riferite soprattutto al prezzo di vendita: il modello VOX-OUT di AMC.

Questo combinatore presenta un sistema GSM bidirezionale con una gestione da remoto a 5 linee che possono essere configurate in modo indipendente sia come ingressi che come outputs.

Questo permette di poter utilizzare questo prodotto come un vero e proprio gestore domestico in quanto sarà possibile comandare, oltre al controllo della sicurezza, molti elementi in casa.

Sono stati sviluppati sia un codice tecnico che un codice di reset da effettuare sulla memoria delle chiamate.

La memoria del combinatore permette inoltre di poter associare ben 8 numeri di telefono ad altrettanti eventi.

Questa dotazione ci ha stupito positivamente in quanto queste caratteristiche sono molto interessanti specie in una casa grande con cancello e giardino.

Nei nostri test questo combinatore ha presentato tutti i requisiti necessari per poter gestire con facilità vari impianti oltre alla sicurezza domestica.

Quest’ultima si serve di oltre 200 numeri telefonici da usare per l’attivazione delle varie uscite da remoto e di un sistema di ascolto ambientale.

Questi elementi possono fornire tutta la protezione di cui si può aver bisogno quando non si è in casa.

Ogni numero registrato può essere associato ad un’azione come l’invio di un vocale o di un sms o l’attivazione di un protocollo digitale di tipo ID CONTACT.

La protezione dell’intero sistema è affidata ad una lista di ben 12 codici utente da poter immettere ogni volta che avviene una violazione per reimpostare l’intera sicurezza.

Tutte le informazioni sono correttamente mostrate sul display LCD da quale è possibile monitorare anche il credito residuo della SIM.

Caratteristiche tecniche:

  • 1 codice tecnico/reset
  • 8 numeri telefonici registrabili
  • Sensore ambientale
  • 12 codici utente

Il migliore combinatore telefonico gsm

Grazie ai test condotti e alle prove effettuate sul campo, la nostra scelta per il miglior prodotto oggi in commercio è stata MGidea.

Questo produttore è riuscito a condensare in un unico prodotto efficienza e prestazioni al top.

Il combinatore si è dimostrato all’altezza delle aspettative registrando ogni movimento sospetto e attivandosi al momento giusto.

Come scegliere un combinatore telefonico gsm

La scelta di un combinatore telefonico è operata nell’ottica di assicurare la propria abitazione contro furti e malintenzionati.

Per queto motivo un sistema che utilizza uno strumento come questo coadiuvato da un sistema d’allarme può essere la strada giusta per una sicurezza maggiore.

Grazie ai suoi circuiti e ai collegamenti utili, questo sistema può attivare l’allarme e parallelamente inviare un breve messaggio di testo o una nota vocale ai numeri che verranno registrati in memoria.

Grazie a questo sistema, il proprietario è sempre al corrente di tutto quello che avviene all’interno della proprietà.

Questo perché i combinatori telefonici presentano vari tipi di collegamenti e sensori per monitorare ogni cosa all’interno della casa.

Questi sistemi si rivelano sempre utili e possono essere installati facilmente.

Per questo motivo è bene tener d’occhio alcuni parametri di scelta che porteranno all’acquisto di un buon prodotto.

Combinatore centralizzato

Con i vari sviluppi dei sistemi di sicurezza, molti produttori forniscono i propri sistemi di sicurezza centralizzati di un comodo combinatore telefonico.

Questi combinatori presentano un funzionamento integrato e centralizzato che può essere impostato facilmente dal combinatore.

Il combinatore in questo caso è collegato già di serie con la centrale e comunica con quest’ultima in merito ad ogni avvenimento interno alla proprietà.

In questa tipologia di prodotti sarà sufficiente munirsi di una scheda SIM e di utilizzarla all’interno del combinatore e programmare i vari numeri di soccorso per ogni occasione.

Spesso questi collegamenti potrebbero non soddisfare le esigenze dell’utente in termini di sicurezza o qualità della protezione o anche in merito alla personalizzazione dei vari comandi.

Questa situazione potrebbe far propendere per la scelta di un modello indipendente.

Combinatore indipendente

In questa situazione sarà quindi l’utente a dover comprare il prodotto da installare in casa.

Qui entrano in gioco alcune variabili che è bene considerare.

Grazie alla sua indipendenza da altre centrali, questo combinatore può essere personalizzato con una soglia molto più alta di modifiche.

Questo combinatore sarà poi collegato alla centrale di sicurezza con la quale comunicherà.

Tutte le informazioni saranno visibili sul display che su molti modelli risulta ampio e luminoso.

Alimentazione

Uno dei primi aspetti riguardanti un combinatore indipendente è l’alimentazione.

Questi prodotti si occupano della sicurezza della propria casa e per questo necessitano di un’alimentazione costante.

Per questo motivo alcuni produttori hanno sviluppato modelli che presentano un’alimentazione garantita da una batteria interna che possa entrare in azione in episodi di black-out.

Consigliamo infatti di propendere per questi modelli.

Altri modelli poi vengono progettati con un’alimentazione prettamente indipendente che necessita poi di un’attenzione costante ai livelli di autonomia.

Di contro questi modelli presentano un’autonomia pluriennale e per questo non inficia particolarmente nell’utilizzo.

Inoltre ogni informazione è visibile sul display che avvertirà l’utenza in caso di batteria scarica.

Comunicazione

Il modo in cui i combinatori comunicano con la centrale rappresenta una variabile molto importante nella scelta.

Molti modelli, specie quelli di vecchia generazione, necessitano di una linea fissa e quindi di un telefono fisso in casa.

Quest’opzione sta diventando sempre più rara nelle abitazioni in quanto le comunicazioni sono sempre più affidate alle linee mobili.

Per questo motivo i produttori hanno voluto omologare i propri modelli per soddisfare queste utenze.

I combinatori di ultima generazione presentano una configurazione molto più semplice in quanto basata sull’utilizzo di una SIM che viene inserita e utilizzata indipendentemente.

Questi apparecchi utilizzano un canale GSM che difficilmente può essere oscurato o impedito, per questo non sarà necessario cercare il gestore che abbia una copertura ottimale nel proprio territorio.

Funzioni

Tra le funzioni che spesso vengono implementate, consigliamo di scegliere modelli che permettano in primo luogo una memorizzazione più massiccia di numeri.

Sono disponibili in commercio combinatori che possono memorizzare oltre 5 numeri utili da contattare in caso di effrazione o incendio.

Come secondo parametro, consigliamo di scegliere prodotti che permettano varie strade di comunicazione.

Se i modelli di vecchia generazione potevano effettuare solo una chiamata verso i numeri memorizzati, oggi i combinatori possono essere in grado di inviare sms o addirittura una nota vocale.

Questi strumenti possono essere senz’altro utili riuscendo ad effettuare in alcuni casi una comunicazione molto più efficiente rispetto alla semplice chiamata.

Costi e installazione

Uno dei vantaggi di questi prodotti riguarda sia l’installazione che il prezzo di vendita.

Questi prodotti non presentano la necessità di particolari competenze per essere installati né un particolare esborso economico per poter essere acquistati.

Sono disponibili in commercio modelli che si avvicinano di poco ai 100 euro che possono essere facilmente installati e configurati a proprio piacimento.

In ogni caso i pregi superano di gran lunga i costi da sostenere.