La Migliore Macchina per Pasta Fresca

IL MIGLIORE
Imperia PastaPresto
LA MIGLIORE ALTERNATIVA
Philips HR2375/05
MIGLIORE QUALITA - PREZZO
Kitchen Craft 501 Imperial
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
Philips Macchina per la Pasta - Completamente Automatica, con Auto Pesatura, 4 Trafile, Argento/Bianco (HR2375/05)
KitchenCraft Imperia Italian 505 Set Regalo Macchina per Pasta con Accessori Inclusi, Acciaio Cromato, 45.7 x 34.9 x 19.1 cm, Multicolore
Dimensioni 22.86 x 16.51 x 31.75 cm
Dimensioni 35 x 31 x 41 cm
Dimensioni 45.72 x 34.93 x 19.05 cm
Peso 3.63 kg
Peso ‎6.9 Kg
Peso ‎ ‎4 kg
Fino a 0,2 millimetri di stesura pasta
Potenza da 220W
Più taglierine
Potenza da 220 V
4 dischi per molti tipi di pasta
Spessore da 0,2 centimetri a un centimetro.
3 rulli
Vari accessori inclusi
6 spessori differenti
IL MIGLIORE
Imperia PastaPresto
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
Dimensioni 22.86 x 16.51 x 31.75 cm
Peso 3.63 kg
Fino a 0,2 millimetri di stesura pasta
Potenza da 220 V
3 rulli
LA MIGLIORE ALTERNATIVA
Philips HR2375/05
Philips Macchina per la Pasta - Completamente Automatica, con Auto Pesatura, 4 Trafile, Argento/Bianco (HR2375/05)
Dimensioni 35 x 31 x 41 cm
Peso ‎6.9 Kg
Potenza da 220W
4 dischi per molti tipi di pasta
Vari accessori inclusi
MIGLIORE QUALITA - PREZZO
Kitchen Craft 501 Imperial
KitchenCraft Imperia Italian 505 Set Regalo Macchina per Pasta con Accessori Inclusi, Acciaio Cromato, 45.7 x 34.9 x 19.1 cm, Multicolore
Dimensioni 45.72 x 34.93 x 19.05 cm
Peso ‎ ‎4 kg
Più taglierine
Spessore da 0,2 centimetri a un centimetro.
6 spessori differenti

La pratica dell’impastare la pasta fresca è andata via via scemando, ma ha ripreso a diffondersi negli ultimi anni.

Infatti risulta uno strumento di lotta al consumismo, sia come strada per un’alimentazione più genuina a tavola e, in ultima istanza, come una piacevole ed istruttiva attività di svago.

Se per le operazioni di impasto, l’impegno e in alcuni casi il coinvolgimento sono assicurati, non si può dire altrettanto per l’ultimazione dell’impasto che prevede com’è di consuetudine la fase della stesura.

È necessario infatti apporre la giusta quantità di pressione per non stracciare la pasta e quindi rovinare tutto il lavoro fatto in precedenza.

Ecco perché è necessario utilizzare una macchina per pasta fresca che possa svolgere queste operazioni che, seppur finali, sono importantissime per la buona riuscita di un piatto di pasta fresca fatta in casa.

Le macchine per pasta fresca da noi suggerite

Data l’enorme importanza che riveste questo strumento, abbiamo voluto selezionare 3 prodotti che potessero esprimere il massimo della propria professionalità in modo da sostituire il più possibile le abili mani dei famosi pastai italiani.

Il panorama italiano è gremito di marchi e produttori che mettono in campo tutta l’eccellenza necessaria in questo settore.

Abbiamo testato numerosi prodotti fino ad ultimare una lista di macchine che in base alle nostre prove si sono dimostrate al top della categoria per diversi punti d’analisi.

Le macchine che abbiamo scelto sono:

Imperia PastaPresto

Philips HR2375/05

Kitchen Craft 501

Imperia PastaPresto

 Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica
Questa macchina per pasta fresca rientra nel settore dei prodotti motorizzati per la stesura della pasta, che si è dimostrata all’altezza sotto molti punti di vista nei nostri test.
In primo luogo citiamo la struttura.

La Imperia PastaPresto è basata su un meccanismo a coppie di rulli e per questo è il modello ideale per attuare una stesura della pasta a regola d’arte.

Grazie a questo meccanismo le possibilità di operazioni finali sono più ampie in quanto una pasta stesa molto fine e con il giusto meccanismo risulta essere più malleabile e utilizzabile in preparazioni multiple, dalla pasta semplice alla pasta ripiena.

Sono presenti infatti 3 coppie di rulli distribuiti secondo la funzione.

Il primo è atto alla stesura su più spessori regolabili mentre il secondo è utile per tagliare la pasta nella misura dei tagliolini.

Ai primi due si aggiunge un ulteriore rullo per tagliare la pasta a fettuccine.

Il dettaglio più interessante è che la macchina presenta una duplice azione che da un lato vede l’utilizzo di un motore automatizzato mentre dall’altro vede la presenza di una tradizionale, manovella utile per le operazioni da compiere in completa autonomia.

Le dimensioni di Imperia PastaPresto rientrano negli standard di mercato con un ingombro di 22x16x31 per 3,6 kg di peso.

Il campo di regolazione testato ha fatto misurare un range di 6 livelli utili dove lo spessore minimo arriva a 0,2 millimetri.

Questo dato è decisamente interessante perché è utile per la preparazione dei tortellini, ad esempio.

Per quello che riguarda i componenti aggiuntivi abbiamo voluto premiare questo prodotto in quanto presenta un’ampia scelta in questo settore.

È possibile infatti acquistare separatamente un componente per la realizzazione dei ravioli, un rullo in legno per lavorare la pasta e formare gli gnocchi, i cavatelli e rigatelli.

È possibile acquistare anche altri due strumenti per realizzare delle lasagnette o per realizzare le famose reginette fino a 44 millimetri.

Il motore è incorporato nella struttura della macchina e questo permette alla macchina di acquisire una maggiore solidità oltre a proteggerla da eventuali colpi o cadute.

Infine, abbiamo voluto effettuare test che prendessero in considerazione il comfort d’utilizzo.

La parte che più si presta a questo settore è rappresentata dalla grande guarnizione in plastiche che Imperia ha implementato su questo modello.

In questo modo i rulli che non vengono utilizzati non si sporcano.

Caratteristiche tecniche:

  • Pratica ed efficiente
  • Fino a 0,2 millimetri di stesura pasta
  • Potenza da 220 V
  • Rivestimento antiaderente
  • 3 rulli
Offerta
Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V
  • Macchina per la pasta elettrica
  • Rullo di taglio per tagliatelle, fettuccine e tagliatelle
  • Potenza: motore elettrico 85 W , 220V
  • Il suo rivestimento antiaderente garantisce sempre la pasta perfetta
  • 2 lame incorporate per tagliatelle e fettuccine

Philips HR2375/05

Philips HR2375/05 Avance Macchina per la Pasta
Philips HR2375/05 rappresenta una vera e propria rivoluzione tra le macchine per pasta fresca.

Abbiamo voluto testarla in merito alle grandi aspettative che si nutrono nei confronti di questa macchina e possiamo fin da subito affermare che questo prodotto rappresenta in meglio del meglio all’interno del mercato.

La rivoluzione di cui stiamo parlando è rappresentata dalla possibilità di poter impastare e stendere la pasta in modo automatico.

Non solo stendere quindi, ma l’intero ciclo di preparazione è completamente automatizzato.

Per questo abbiamo voluto citare quest’interessante prodotto nella nostra lista dei migliori prodotti per la preparazione della pasta fresca.

È sufficiente quindi aggiungere gli ingredienti e la Philips HR2375/05 penserà al resto.

Quello che, nei vari test, è emerso si riferisce essenzialmente ad una generale intuitività d’utilizzo.

Il dettaglio che più ha attirato la nostra attenzione nelle varie prove effettuate è il meccanismo automatizzato studiato da Philips per velocizzare tutte le operazioni.

La macchina infatti impasta la pasta e la estrude attraverso il beccuccio selezionato in base al tipo di pasta desiderato.

È un meccanismo semplice, ma geniale per velocizzare tutto il processo e avere un preparato di pasta fresca pronto all’uso, anzi alla cottura.

Il motore assieme a tutto l’ingranaggio di programmazione del lavoro è stato testato da noi con diversi tipi di impasto.

Abbiamo provato molteplici tipi di farina ad esempio, dalla farina di grano duro al farro, alla pasta senza glutine o al nero di seppia.

La Philips HR2375/05 è dotata di dischi differenti e intercambiabili che permettono infatti di poter realizzare formati di pasta sempre diversi dagli spaghetti ai ravioli, alle penne, alle fettuccine fino alle farfalle.

Gran parte della qualità espressa da questa macchina deriva dalla scelta del produttore di utilizzare delle trafile in bronzo professionali.

Abbiamo notato con piacere la presenza di questo prezioso elemento in quanto un disco in bronzo influisce notevolmente sulla qualità ella pasta tagliata.

I pastai professionali utilizzano infatti esclusivamente trafile in bronzo.

Nel totale, la confezione presenta ben 4 trafile in bronzo incluse che possono essere utilizzate per impastare spaghetti, penne, lasagne e fettuccine, oltre ad un pratico dosatore e un ricettario.

Caratteristiche tecniche:

  • Potenza da 220W
  • Assorbimento 220V
  • Display LED
  • 4 trafile incluse
  • Vari accessori inclusi
Offerta
Philips Macchina per la Pasta - Completamente Automatica, con Auto Pesatura, 4 Trafile, Argento/Bianco (HR2375/05)
  • Pasta sana, colorata e personalizzata: completamente automatica per preparare da zero pasta fresca e spaghetti in modo facile e veloce in meno di 10 minuti!
  • Via libera alla personalizzazione: aggiungi ingredienti sani secondo i tuoi gusti - Prova cibi senza glutine - Utilizza frumento, semola o farro - Aggiungi ancora più gusto con ingredienti vegetali
  • Versatilità allo stato puro: le 4 trafile per pasta preparano spaghetti, penne, fettuccine o lasagne
  • Facile pulizia: la macchina per fare la pasta è pensata per una facile manutenzione, con una configurazione semplice e componenti lavabili in lavastoviglie
  • Cosa riceverai: macchina per fare la pasta fresca, 4 trafile, accessorio per la pulizia, misurino

Kitchen Craft 501 Imperial

KitchenCraft Imperia Italian 505 Set Regalo Macchina per Pasta
La terza proposta di questa lista ha come obiettivo quello di scegliere un prodotto che seppur mantenendo degli standard elevati in termini di professionalità e qualità del lavoro svolto si prefigge di puntare ad un rapporto qualità prezzo maggiormente competitivo.

Ecco perché per questa speciale classe di macchina per pasta fresca abbiamo scelto la Kitchen Craft 501.

Questa macchina per pasta si è dimostrata all’altezza degli standard utilizzati per le precedenti proposte, ma ha dalla sua un quid in più perché presenta un prezzo di vendita più competitivo.

Nelle nostre analisi abbiamo evidenziato in primo luogo la fabbricazione tutta italiana per questa Kitchen Craft 501.

L’intera struttura della macchina gode di una fabbricazione in acciaio cromato molto resistente.

Non c’è la minima traccia di plastiche dure che spesso caratterizzano molti prodotti all’interno di questo settore.

La macchina ha dimostrato di poter essere utilizzata in modo semplice ed intuitivo grazie alla manovella rimovibile che grazie al suo morsetto viene agganciata saldamente per tutto il tempo in cui viene utilizzata.

A lavoro concluso, può essere facilmente sganciata e riposta.

Sono presenti vari moduli di lavoro.

Il primo modulo riguarda l’impasto per spaghetti, questo rullo è regolabile da 0,2 centimetri a un centimetro.

La macchina è predisposta per la realizzazione di ben 6 spessori differenti per quello che riguarda la sfoglia e presenta varie taglierine per dare alla pasta una forma particolare.

Questa predisposizione del lavoro ci ha permesso di poter ottenere sia spaghetti che ravioli o maccheroni.

Sono inoltre presenti tutti gli utensili del caso per poter mantenere pulita la macchina dopo aver terminato tutte le operazioni.

Caratteristiche tecniche:

  • Struttura in acciaio cromato
  • Solida e stabile
  • Vari strumenti disponibili
  • Più taglierine
  • 6 spessori differenti
  • Spessore da 0,2 centimetri a un centimetro.
  • Strumento per l’ancoraggio al piano di lavoro
KitchenCraft Imperia Italian 505 Set Regalo Macchina per Pasta con Accessori Inclusi, Acciaio Cromato, 45.7 x 34.9 x 19.1 cm, Multicolore
  • MACCHINA PER PASTA: Set con 6 rulli intercambiabili per pasta
  • STABILIE: Include due morse per fissarla al tavolo
  • RAVIOLI PERFETTI: Include testina per ravioli
  • MISURINI PER FARINA: Include due cucchiai per farina in legno
  • INFORMAZIONI UTILI: Macchina per pasta con accessori Misure: 45.7 x 34.9 x 19.1 cm

La migliore macchina per pasta fresca

All’interno delle nostre tre proposte abbiamo voluto designare un prodotto come migliore dei tre.

Per questa scelta abbiamo valutato ogni parametro utile per poter decidere quale tra i vantaggi offerti dai rispettivi prodotti potesse risultare maggiormente utile nel complesso.

Ecco perché abbiamo scelto l’Imperia PastaPresto come miglior prodotto sul mercato.

Questo prodotto presenta infatti le migliori premesse per poter ultimare i propri preparati di pasta fresca e ottenere una pasta stesa e tagliata a regola d’arte.

Come scegliere una macchina per pasta fresca

Una scatola di pasta al negozio non costa molto e di solito ha un buon sapore, ma i veri amanti della pasta conoscono la differenza che può fare la pasta fresca.

I produttori di pasta semplificano il lavoro di preparazione della pasta a casa in modo da poter ottenere quel sapore e una consistenza perfetti più spesso.

Se però vi piace l’idea di rendere la pasta fatta in casa un alimento base nella vostra alimentazione, la nostra guida all’acquisto vi aiuterà a selezionare la miglior macchina per la pasta per realizzare una pasta fresca perfetta.

Tipi di meccanismo

All’interno del mercato delle macchine per la lavorazione della pasta fresca è possibile eseguire innanzitutto un distinguo molto importante.

Infatti bisogna distinguere tra i modelli che puntano su un meccanismo automatico o automatizzato e quelli che invece restano ancorati al buon vecchio meccanismo manuale o con la manovella.

Occorrerà scegliere quindi se optare per un modello che offre il piacere di stendere la pasta automaticamente, ma necessita di un aggancio alla corrente elettrica e un modello che presenta lo svantaggio di dover stendere la pasta manualmente, ma che non ha bisogno di alcuna presa di corrente per funzionare.

In questo è possibile eseguire una rapida analisi per comprendere dove posizionare la macchina all’interno della propria cucina per verificare la presenza di una presa nelle vicinanze.

In secondo luogo, scegliere se il proprio utilizzo sarà quotidiano o più dilazionato nel tempo.

Questo dato vi aiuterà a comprendere se potrete osare di più in termini di dimensioni e peso o se una soluzione più contenuta potrebbe essere più comoda da gestire.

C’è da sottolineare che le macchine manuali sono ideali per gli stili di pasta più lunghi come fettuccine e spaghetti.

In genere costano meno rispetto ai modelli automatici e di solito si può fare affidamento sul fatto che funzionino in modo affidabile per molto tempo, poiché il design e le parti sono piuttosto semplici.

In sintesi quindi i modelli manuali presentano una generale garanzia di lungo periodo sulle parti meccaniche in quanto tutti i rulli presentano una fabbricazione semplice che difficilmente può rompersi o mal funzionare.

Di contro le macchine automatiche eseguono il lavoro in modo rapido e preciso.

Come bonus aggiuntivo, le macchine per pasta elettriche consentono anche di realizzare una più ampia varietà di stili di pasta.

Opzioni come maccheroni e ziti sono facilmente raggiungibili con queste macchine.

Tutta la pasta formata come gli ziti o maccheroni sono pressocché impossibili da realizzare con molti dei modelli manuali in quanto quest’ultimi presentano unicamente rulli per la stesura della pasta o la realizzazione di tutta la pasta piatta come spaghetti o lasagne.

I modelli automatici costano più delle macchine per la pasta manuali anche se un elettrodomestico comporta un rischio maggiore di dover affrontare problemi e riparazioni.

I prodotti elettrici quindi presentano il vantaggio dell’automazione ma dall’altro lato si espongono ai possibili problemi che un circuito elettrico interno comporta.

Costo macchina pasta fresca

Il parametro economico da sostenere per poter utilizzare una macchina per la pasta fresca è funzione principale del modello scelto.

Per questo motivo un prodotto che presenta al suo interno un motore automatico che in molti casi è mosso da un chip che esprime tutte le impostazioni eseguibili su un comodi display superiore presenta un costo maggiore.

Il costo lievita in quanto risulta più oneroso per il produttore sviluppare un circuito interno automatizzato con un sistema che possa mostrare tutto su un display LCD.

Meno oneroso e più semplice da produrre risultano i modelli meccanici in cui il produttore deve solo produrre parti fisiche ed assemblarle.

In secondo luogo, altre funzioni di prezzo riguardano la presenza del marchio all’interno del mercato, se si sceglie prodotti di prima fascia, anche manuali, si possono arrivare a cifre considerevoli.

Un ulteriore lente d’analisi per quello che riguarda il prezzo può essere puntata sugli utensili che sono presenti in confezione.

Ecco perché è necessaria un’analisi della scheda tecnica con particolare riferimento alla configurazione iniziale della macchina.

Molti modelli presentano infatti un costo più basso in quanto il produttore non configura la vendita della macchina con un set di utensili più o meno esteso comprendendo cosi unicamente quegli utensili indispensabili come i due o tre rulli per tagliare la pasta in vari formati.

Altri produttori invece ampliano la configurazione iniziale della macchina con più utensili che possono riguardare la filatura della pasta in più materiali e forme oltre a set completi per la pulizia della macchina dopo le operazioni di stesura e taglio.

Anche in questo caso è opportuno eseguire un distinguo importante sull’utilizzo che se ne farà della macchina.

Se avete intenzione di utilizzare la macchina a fondo tutti i giorni è indicabile scegliere un modello automatico che presenti un set di utensili ampio e variegato.

In questo modo si potrà impastare pasta tutti i giorni e creare formati di pasta sempre diversi grazie ai vari beccucci che saranno messi a disposizione del produttore.

In questo caso l’acquisto della macchina rappresenta quindi un investimento e quindi il costo iniziale da sostenere, seppur elevato, non deve essere visto come tale ma come ammortizzabile nel tempo.

Facilità d’uso della macchina

La funzione principale della macchina per pasta fresca è quella di semplificare le operazioni di impasto, stesura e taglio della pasta.

Ecco perché non bisogna dimenticare di considerare la facilità d’utilizzo che la generale disposizione dei vari comandi e della struttura generale del prodotto presenta.

Se si acquisterà un prodotto valido, ogni operazione verrà eseguita con naturalezza e in facile autonomia.

Premettendo che modelli diversi, tra elettrico e manuale, presentano livelli differenti di autonomia e facilità d’utilizzo, il layout stesso della macchina dovrebbe essere uno dei principali punti a favore per la facilità d’utilizzo.

Sotto l’aspetto della facilità, i modelli elettrici presentano, seppur con quale incertezza iniziale, una praticità d’utilizzo superiore.

Questo perchè molte macchine necessitano unicamente dell’aggiunta dei prodotti da impastare e procedono in autonomia, previa impostazione, all’impasto, alla stesura se necessaria e alla filatura della pasta.

Per le macchine manuali, bisogna ricercare le caratteristiche che assicurino che la macchina per la pasta rimanga in posizione in modo efficace mentre si lavora, una manopola che sia facile da regolare a diversi spessori e una maniglia che rimanga in posizione.

Sotto questo punto di vista possono venirvi in aiuto le recensioni sparse sul web del prodotto in esame.

Questo dato potrebbe darvi un’immagine chiara e sincera di altri utenti che hanno provato la macchina e posson evidenziare aspetti positivi o negativi.

Velocità di utilizzo

Fare la pasta fresca con una macchina manuale può essere lento e generalmente non rappresenterà una grande differenza tra i diversi modelli manuali in questa categoria.

Con le macchine per la pasta automatiche, uno dei maggiori punti di forza, che diversi marchi possono rivendicare, è la velocità di produzione della pasta con il loro prodotto.

Dovreste essere in grado di scoprire facilmente quanto veloci affermano di essere questi prodotti.

Se la velocità è una priorità assoluta per voi, date un’occhiata agli elenchi di alcuni diversi produttori di pasta elettrici e confrontate le loro affermazioni sulla velocità.

Prendetevi qualche minuto per controllare quelle affermazioni rispetto a ciò che dicono le recensioni solo per essere sicuri.

Una veloce macchina per la pasta consentirà ai cuochi casalinghi indaffarati di poter fare la pasta più spesso,quindi è una considerazione importante se si desidera utilizzare regolarmente la nuova macchina.

Facilità di pulizia

La pulizia di qualsiasi elettrodomestico da cucina può suscitare timori in quanto una macchina per la pasta fresca presenta molti punti tra i vari meccanismi in cui potrebbe col tempo accumularsi della farina in eccesso.

Le macchine che è possibile smontare spesso renderanno più facile raggiungere tutti quegli angoli altrimenti difficili da raggiungere quando arriva il momento di pulire.

E qualsiasi macchina che abbia parti lavabili in lavastoviglie toglierà molto lavoro in fase di pulizia.

Come per la facilità d’uso, se il lavoro necessario per pulire un elettrodomestico da cucina può essere un dettaglio importante per il vostro effettivo utilizzo.

Prendetevi del tempo prima di acquistare una macchina per la pasta per ricercare cosa è lavabile in lavastoviglie e cosa no.

Durabilità

Una macchina per la pasta fresca ben fatta può durare molti anni, ma dovreste essere pronti a pagare di più per una macchina di quel tipo.

Uno dei modi migliori per assicurarsi di utilizzare una macchina che abbia una reale capacità di resistenza è cercare marchi che lavorano nel mercato da un pò e si sono costruiti una solida reputazione per la produzione di elettrodomestici di alta qualità.

Questa è una categoria in cui le macchine per la pasta manuali escludono facilmente quelle elettriche.

Non avere un motore elettrico messo all’interno significa che, purché siano realizzati con materiali di alta qualità e siano ben manutenuti, potete facilmente utilizzarle per molti anni.

Per quanto costino di più, le macchine elettriche per la pasta si consumano più velocemente.

Un’altra considerazione importante riguarda, a tal proposito, la presenza di una garanzia.

Una garanzia di un anno è piuttosto standard per le macchine per la pasta, anche se alcuni marchi aumenteranno fino a dieci anni.

Dovreste in particolare cercare una garanzia per qualsiasi macchina, poiché c’è una maggiore possibilità di incontrare problemi con loro.

Tipi di pasta

Ognuno ha i suoi tipi di pasta preferiti, anche quelli di noi che amano la varietà.

Se per voi è importante essere in grado di fare un particolare tipo di pasta, dovete assicurarti di utilizzare una macchina che ne sia in grado.

Molti produttori di pasta verranno forniti con lame standard che produrranno alcuni tipi principali di pasta, ma vi permetteranno di acquistare accessori che si aggiungono all’elenco.

Le macchine per la pasta elettriche generalmente offrono un elenco più lungo di opzioni di pasta rispetto a quelle manuali.