gps per cani

Gps per Cani

Avere un animale domestico, per la precisione un cane, rappresenta sicuramente una delle azioni più belle da compiere, visto che questo compagno di vita è sinonimo di tanti momenti di affetto.

Quando il cane viene lasciato libero, però, il terrore che possa scappare è sempre presente e proprio per questo motivo è fondamentale scegliere un GPS per cani che offra una prestazione ottimale.

Scopriamo assieme come procedere per acquistare un modello che possa essere definito come tale e soddisfi tutte le proprie esigenze.

I GPS per cani da noi scelti

In qualità di amanti e amici dei nostri cani, ci siamo addentrati nello svolgere una ricerca tanto semplice quanto piacevole per quanto concerne i GPS per cani, strumento reputato da noi come fondamentale.

La nostra lunga esperienza ci ha permesso di identificare i modelli:

Tractive GPS Dog 4, quarta versione che rappresenta un valido alleato grazie al quale è possibile tenere sotto controllo il cane ed evitare potenziali e lunghe ricerche che possono non dare il frutto tanto sperato;

Kippy Evo, un modello di GPS per il cane che rappresenta un sistema di sicurezza molto valido, grazie al quale è possibile uscire con il proprio amico a quattro zampe senza temere situazioni negative;

Leeofty GPS Tracker, la classica versione economica che rappresenta comunque un’ottima alternativa ai due GPS prima citati e che riesce a garantire il migliore dei risultati possibili.

Ora analizziamo quali sono le peculiarità di questi modelli in maniera tale che il risultato finale possa essere definito come ottimale e soprattutto che le uscite al parco con il cane diventino incredibilmente piacevoli.

Tractive GPS Dog 4

Sicuramente questo modello si contraddistingue per essere quello maggiormente professionale e in grado di offrire una prestazione perfetta.

Abbiamo voluto usarlo su un cane di taglia media e possiamo dire che il localizzatore, viste le sue dimensioni, non ha creato alcun fastidio al cane durante l’uso.

Il suo peso contenuto non ha assolutamente appesantito il collare, visto che abbiamo deciso di utilizzarlo collegandolo proprio a questo accessorio.

Abbiamo voluto evitare di metterlo nella pettorina per uscire, visto che questo strumento potrebbe rendere le sue attività meno piacevoli.

Oltre a questo aspetto abbiamo potuto constatare come il segnale del GPS sia potente e offra un’ottima copertura ottimale: anche raggiungendo i limiti impostati è possibile evitare che il segnale diventi debole e quindi meno facile da percepire per l’applicazione.

Vogliamo inoltre parlare del fatto che grazie all’applicazione è possibile tenere sotto controllo quello che sta facendo il vostro amato amico a quattro zampe.

Noi lo abbiamo provato sia nel nostro giardino che in un parco per cani e in entrambi i casi abbiamo creato un semplice perimetro che non si sarebbe dovuto violare.

Non appena il cane ha superato quel confine, l’applicazione ha iniziato a emettere un segnale acustico che ci ha messi in allerta, visto che il cane si stava allontanando dal nostro campo visivo.

Pertanto possiamo dire che in termini di sicurezza, questo modello rappresenta un vero alleato grazie al quale il vostro amico peloso non vi sfuggirà mai di vista.

Ma dobbiamo pure parlare del fatto che l’applicazione permette di ottenere pure un ulteriore vantaggio, ovvero monitorare tutte le attività svolte dal cane.

In questo caso possiamo dire che il tempo di riposo, quello di gioco, le calorie consumate, i chilometri percorsi e la frequenza del suo battito cardiaco rappresentano i dati che possono essere tenuti sotto controllo, mentre il cane è in giardino o al parco.

Inoltre, in caso di momentaneo smarrimento, è possibile vedere una piccola mappa che permette di avvicinarsi velocemente al cane ed evitare che la situazione possa essere definita come poco piacevole da fronteggiare.

Per accedere a queste funzioni, dopo il periodo di prova, è necessario sottoscrivere un abbonamento mensile che ha un costo di pochi euro.

Grazie a questo, però, è possibile sfruttare al massimo tutte le potenzialità di tale prodotto, il quale permette di prendersi cura del proprio amico a quattro zampe e sapere sempre ed esattamente dove si trova, prevenendo ogni situazione spiacevole.

Per quanto riguarda la qualità del materiale, invece, possiamo dire che questo localizzatore è totalmente impermeabile quindi non si vengono a palesare complicanze anche quando il GPS viene bagnato.

In aggiunta è importante aggiungere come la batteria viene ricaricata in sole due ore e ha un’autonomia di circa 120 ore.

Pertanto le diverse uscite del cane possono essere sempre e costantemente monitorate mentre si utilizza tale strumento.

Ideale per cani di piccola, grande e media taglia.

Dettagli tecnici:

  • pratico da usare;
  • facile da collegare al collare;
  • impermeabile;
  • segnale GPS molto potente anche quando si raggiunge la massima distanza;
  • costante controllo dell’attività del cane;
  • possibilità di creare un perimetro per sapere dove si trova il cane;
  • mappa virtuale che permette di conoscere l’esatta posizione del cane.
Tractive Localizzatore GPS Cani (2021). Sai Sempre dov'è Il Tuo Cane. attività e Posizione 24/7
  • LIVE TRACKING & CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI - Segui gli spostamenti del tuo amico a 4 zampe in tempo reale, direttamente sul tuo smartphone; scopri tutti i luoghi in cui è stato con il nostro localizzatore GPS per cani
  • RECINTO VIRTUALE - Crea zone sicure, come il tuo giardino e scopri quando il tuo cane si allontana e quando rientra
  • MONITORAGGIO DELL'ATTIVITÀ - Tieni traccia dei minuti di attività, di riposo e delle calorie bruciate imposta obiettivi di attività, mantieni il tuo cucciolo in forma con Tractive GPS per cani
  • LOCALIZZAZIONE GLOBALE - Utilizza il tuo localizzatore GPS per cani in oltre 150 Paesi; tutte le funzioni sono disponibili tramite la app gratuita Tractive GPS per dispositivi iOS e Android che supportano i servizi Google Play oppure via browser
  • CONDIVISIONE - Permetti ad amici e familiari di utilizzare il localizzatore GPS per autarti a mantenere il tuo animale domestico al sicuro.

Kippy Evo

Questo GPS per cane rappresenta una buona scelta alternativa al modello prima indicato e anche in questa circostanza è possibile notare immediatamente come la qualità dello strumento si assesti su un ottimo livello.

A differenza della versione precedente abbiamo notato come il ricevitore sia abbinato a un pratico collare, che permette quindi di usare fin da subito questo tipo di strumento.

Il materiale che caratterizza questo articolo non è assolutamente fastidioso ma, al contrario, può essere facilmente regolato.

In questo modo il vostro fidato amico a quattro zampe non riscontra alcun fastidio mentre indossa il GPS.

Per quanto concerne il materiale possiamo dire che anche questo prodotto è abbastanza resistente e permette un utilizzo costante, vista la sua funzione impermeabile.

Il materiale, però, tende a essere meno potente contro i liquidi, quindi occorre prestare la massima attenzione a dove si reca il cane.

Ovviamente dobbiamo anche parlare della potenza del segnale che, seppur leggermente inferiore al modello top gamma che noi abbiamo identificato, offre una prestazione perfetta.

Il segnale non cala anche se lo strumento viene usato in spazi vasti e il campo coperto consente di ottenere sempre il pieno controllo dell’attività svolta dal proprio cane.

Occorre sottolineare come, anche in questo caso, la presenza dell’applicazione per dispositivi mobili completa la funzionalità del localizzatore.

Dobbiamo infatti premettere come questo strumento permette di controllare l’esatta posizione del cane in tempo reale quindi un suo eventuale spostamento viene subito rappresentato nella scherma dell’app.

Pure con questo modello è possibile creare un perimetro virtuale il quale, però, ha un’ampiezza inferiore rispetto a quello prima descritto.

Il segnale acustico quando il perimetro viene superato tende a essere forte, quindi si viene subito notificati quando il cane si allontana eccessivamente.

Per quanto riguarda le altre funzioni, invece, potrete tenere sotto controllo sia i momenti di riposo che quelli durante i quali il cane si muove, corre e gioca.

In tal modo potrete alternare momenti di attività fisica con quelli durante i quali il cane si rilassa momentaneamente, evitando che l’eccessivo stress possa avere un cattivo impatto sulla sua salute.

Pertanto possiamo dire che, anche in questa circostanza, il prodotto è stato in grado di convincerci al massimo e ci ha permesso di tenere sotto controllo i suoi movimenti.

Come nel caso precedente dobbiamo parlare anche dell’abbonamento, pure in questo caso limitato a pochi euro mensili, grazie ai quali è possibile sfruttare tutte le diverse funzioni che contraddistinguono lo strumento.

Ecco quindi che grazie a questo aspetto è possibile evitare che le attività del vostro cane potrebbero essere prive di controllo.

La batteria dura circa tre giorni e impiega tre ore per poter essere totalmente caricata.

Dettagli tecnici:

  • GPS con localizzazione in tempo reale e pratico collare da mettere nel collo del cane;
  • materiale molto resistente;
  • applicazione facile da usare;
  • perimetro ampio che permette di tenere sotto controllo la posizione del proprio cane;
  • facile da configurare.
Kippy Evo - Collare GPS per Cani e Gatti con Localizzatore e Rilevatore dell'Attività e dello Stato di Salute - Accessori Cani e Gatti - con Batteria a Lunga Durata e Torcia LED - Verde
  • LOCALIZZAZIONE GPS DEL TUO PET - Con questo collare tracker GPS, puoi localizzare in tempo reale il tuo animale, grazie a sistemi integrati (GPS, Glonas, LBS, WiFi e Bluetooth) in tutta Europa
  • ZONA SICURA - Puoi visualizzare, grazie al rilevatore gps, dove si reca più spesso il tuo animale e tracciare un recinto virtuale e una zona sicura, ricevendo un avviso quando si allontana troppo
  • MONITORAGGIO ATTIVITÀ - Puoi misurare passi, minuti di camminata, corsa, gioco, sonno e calorie consumate del tuo pet, confrontando i dati con i parametri ufficiali dell'Università di Veterinaria
  • ALTA QUALITÀ - Progettato e prodotto in Italia, il collare con GPS Kippy EVO è dotato anche di batteria a lunga durata (fino a 7 giorni con buon segnale e una posizione ogni 2h) e torcia led
  • ABBONAMENTO KIPPY EVO - Per attivare la SIM integrata, acquista sull'app un pacchetto di servizi a partire da 3,33 € al mese. Include i costi di connessione dati e funziona in Europa, Uk e Sud Africa

Leeofty GPS Tracker

Una versione completamente differente rispetto agli altri modelli prima citati.

In questo caso parliamo di un localizzatore molto piccolo e dotato di un pratico magnete ideale da utilizzare in combinazione con il collare del cane o con la medaglietta.

Il peso contenuto e il colore nero non danno alcun fastidio al nostro animale: l’abbiamo provato per diversi giorni e il cane non si è nemmeno accorto di indossare questo tracker GPS.

Possiamo dire anche che questo articolo ha un magnete molto resistente all’acqua e ai movimenti bruschi, quindi difficilmente questo si stacca da una superficie in metallo.

Per semplificare questo concetto possiamo dire che il nostro cane, mentre giocava e correva, non ha fatto cadere il localizzatore.

Il campo d’azione tende a essere leggermente inferiore se confrontato ai modelli prima citati e inoltre occorre sottolineare come questo articolo offre una funzione diversa per la localizzazione.

Per capire dove si trova il cane è necessario inserire una scheda telefonica al suo interno e digitare con il proprio telefono il numero corrispondente alla scheda.

Il tracker inizia a suonare e pertanto, grazie a questo tipo di funzione, si ha l’occasione di capire dove si trova il vostro animale a quattro zampe.

In questo caso manca la mappa ma tale funzione permette comunque di tenere sotto controllo l’intera situazione, evitando quindi che il cane si allontani eccessivamente.

Anche l’assenza relativa alla realizzazione di un perimetro che non deve essere valicato viene facilmente sopperita da tale funzione.

Pertanto si ha l’occasione di sapere sempre dove si trova il cane compiendo una semplice operazione che richiede pochi attimi.

Per quanto riguarda l’abbonamento, in questo caso non è necessario sottoscriverne uno per accedere alla funzione di localizzazione e questo incrementa il fattore risparmio economico che sicuramente verrà ben visto.

In aggiunta possiamo anche dire che questo tracker gode di una buona autonomia per quanto riguarda la durata della batteria.

Dobbiamo dire che questa tende a essere leggermente inferiore alla prima versione di localizzatore da noi analizzato ma comunque è pari alla seconda.

Pertanto è possibile essere sicuri che durante le uscire al parco o quando il cane si trova in giardino, sapere esattamente dove sia non diventa un’operazione complicata da svolgere.

Inoltre la semplicità d’uso e la sua immediatezza fanno in modo che questo tracker possa essere sfruttato in svariate circostanze senza temere di perdere di vista il cane o dover affrontare ricerche lunghe e spiacevoli.

Una buona versione basilare che si presenta come estremamente semplice da usare e che offre la sicurezza di tenere sempre sotto controllo il proprio cane: grazie al rapporto prezzo qualità anche questo modello rientra nella categoria dei migliori.

Dettagli tecnici:

  • strumento molto leggero e dotato di un pratico magnete che permette di collegare l’articolo al collare del proprio animale;
  • la funzione di ricerca, tramite digitazione del numero della scheda telefonica, fa in modo che il cane possa essere trovato con facilità senza dover usare le app per dispositivi mobili;
  • il rapporto prezzo e qualità e l’assenza di abbonamenti lo rendono un articolo valido e piacevole da usare.

Il migliore GPS per cani

La nostra scelta sul migliore GPS per cani ricade assolutamente sul modello Tractive GPS Dog 4, il quale si caratterizza per essere la versione maggiormente completa e in grado di offrire una prestazione incredibilmente soddisfacente.

Grazie a un campo d’azione ampio e alla possibilità di sfruttare l’applicazione per dispositivi mobili e possibile essere sicuri che ogni movimento del cane possa essere tenuto sotto controllo.

Inoltre dobbiamo anche parlare della praticità di uso e della qualità del materiale che caratterizza questo articolo, grazie al quale è possibile controllare pure i parametri vitali del cane.

Una versione quindi indispensabile se si esce spesso con il cane e se lo si lascia libero di camminare in giardino o al parco.

Come scegliere un ottimo GPS per cani

La scelta di un ottimo GPS per cani diventa imprescindibile qualora si voglia essere certi che il proprio animale a quattro zampe possa essere tenuto sotto controllo.

Questo strumento diviene fondamentale specialmente quando il proprio amico a quattro zampe non usa il guinzaglio quando si trova in giardino oppure negli appositi parchi dove può essere lasciato libero.

Pertanto grazie a un buon localizzatore è possibile evitare che la situazione possa essere tutto tranne che piacevole da affrontare e proprio per questo motivo è fondamentale scegliere la migliore versione possibile.

La qualità dei materiali

Per prima cosa occorre focalizzarsi sulla qualità dei materiali del localizzatore.

Questo deve essere particolarmente resistente e soprattutto impermeabile.

Ciò poiché il cane, bevendo, potrebbe bagnare lo strumento e lo stesso vale quando passa sulle pozzanghere o si immerge nell’acqua.

In questo modo è possibile evitare che lo strumento possa subire dei grossi danni quindi essere tutt’altro che utilizzabile e creare una situazione complicata da fronteggiare.

In aggiunta il localizzatore deve essere caratterizzato da un materiale che non irrita il cane, quindi al tatto deve essere molto leggero.

Medesimo discorso per il peso, il quale deve essere contenuto affinché il cane non sia infastidito dalla presenza di tale strumento e quindi cercare di toglierselo.

Il segnale e il campo d’azione

Ovviamente occorre prendere in considerazione anche il raggio d’azione dello strumento.

Questo deve essere particolarmente ampio affinché sia possibile tenere sempre sotto controllo il cane quando questo si allontana.

Bisogna sempre essere sicuri del fatto che il segnale, anche quando il cane si sta allontanando, sia bello forte e chiaro, facendo quindi in modo che il risultato finale sia realmente sinonimo di sicurezza.

Come funzione chiave vi deve essere la possibilità di creare dei perimetri che, una volta superati, permettono allo strumento di emettere un segnale acustico.

In tal modo è possibile evitare che la situazione diventi complicate e trovare il cane si tramuti in un’operazione molto lunga e complicata.

Le altre funzioni del GPS per cani

Il GPS per cane deve offrire un controllo in tempo reale dei movimenti del cane, offrendo quindi una panoramica costante e completa della situazione.

In questo modo è possibile evitare che il cane, allontanandosi, possa essere difficile da trovare.

Se il GPS è dotato di app con funzione di controllo in tempo reale dei suoi movimenti, allora si è certi che il cane possa essere facilmente tenuto sotto controllo.

In aggiunta è importante impostare le notifiche durante l’uso dello strumento e poter controllare i parametri del cane, sia in movimento che a riposo.

In questo modo si ha una panoramica generale piuttosto completa che previene una serie di situazioni difficoltose da fronteggiare.

La batteria e l’autonomia

Infine è importante scegliere uno strumento la cui autonomia sia piuttosto ampia.

In questo modo si ha la sicurezza che durante l’uscita o il gioco in giardino, il cane possa essere controllato anche quando il suo padrone non è vicino a lui.

Un’autonomia che copra diversi giorni e una batteria che necessita di pochissimo tempo per essere ricaricata rappresenta una combinazione di elementi che rendono il GPS comodo da usare.

Ecco quindi che modello acquistare analizzando i diversi parametri che lo rendono unico, pratico e soprattutto ne incrementano il fattore sicurezza durante l’uso.