termoscanner professionale

Termoscanner Professionale

L’utilità fornita dai più moderni termoscanner oggi in circolazione ha permesso in molti casi di monitorare in modo più accurato la temperatura corporea.

Questo dato ha inciso non poco sulla qualità delle cure e delle diagnosi che sono state di volta in volta prescritte ed eseguite.

Com’è noto, sono molti i pregi apportati dai termoscanner professionali di ultima generazione in merito al monitoraggio della temperatura corporea in un soggetto malato.

Quello che ha distinto i termometri digitali ad infrarossi è una generale comodità d’utilizzo che abbraccia più aspetti sia del malato che di chi se ne prende cura.

Questi termoscanner infatti possono aiutare a curare un malato senza che ci sia contatto.

Questo parametro è quanto mai utile per evitare la trasmissione di germi.

In secondo luogo la misurazione tramite infrarossi permette di misurare la temperatura senza chiedere movimenti particolari al malato.

Questo dato, in situazioni critiche con parti del corpo immobilizzate ad esempio, è molto importante.

Per questi motivi abbiamo condotto una campagna di sperimentazioni su molti prodotti al fine di trovare i migliori articoli oggi sul mercato.

I termoscanner professionali da noi consigliati

Nella nostra ricerca abbiamo voluto testare a fondo i prodotti per stilare una classifica dei migliori.

Gli articoli che abbiamo scelto hanno, perciò, superato numerose prove per poter essere selezionati.

I migliori termoscanner per noi sono:

IDOIT Termometro Professionale

Wawech Termometro febbre infrarossi

Disen Termometro Frontale

Seguirà ora l’analisi di questi prodotti sia sotto l’aspetto tecnico che pratico per poter poi giungere alla proposta migliore.

IDOIT Termometro Professionale

Quando si ha a che fare con apparecchiature mediche o che si prefiggono un contatto con pazienti malati, il primo parametro da garantire è la sicurezza.

Sotto quest’aspetto il termoscanner presentato da Idoit rappresenta una conferma in quanto presenta molte certificazioni.

L’affidabilità di un termometro ad infrarossi si basa anche sulle certificazioni che possiede.

Questo modello è stato, infatti, prodotto e certificato sia con CE che con RoHS.

Quest’ultima certificazione ne garantisce la qualità sotto l’aspetto sanitario.

Un prodotto con la certificazione RoHS (Restriction of Hazardous Substances Directive) è un articolo sotto la tutela della comunità europea contro sostanze pericolose sia nella fabbricazione che nell’utilizzo del prodotto.

La prima caratteristica che abbiamo voluto provare è l’esperienza d’uso in generale.

Un termoscanner di questo tipo deve possedere uno standard di praticità molto alto.

In questo aspetto, nei nostri test il termometro si è dimostrato decisamente intuitivo.

I comandi sono stati riassunti in pochi tasti fisici con i quali poter gestire la misurazione e le memorie acquisite.

La deviazione di misurazione da noi provata è inferiore a 0,1 gradi.

Questo dato ci fornisce le performance di un ottimo termoscanner.

Siamo rimasti sorpresi dall’attenzione dedicata all’aspetto software del prodotto che gli permette di essere utilizzato al meglio.

La personalizzazione e lo sviluppo software del prodotto, gli hanno permesso di potersi presentare come prodotto 4 in 1.

Il termometro presenta infatti 4 modalità con cui utilizzarlo.

In primo luogo si potrà utilizzarlo per fasce d’età.

In questo il produttore si dimostra altamente professionale in quanto la misurazione di una temperatura idonea ad una diagnosi di malattia o infezione interna varia in base all’età del soggetto.

Per questi motivi Idoit ha sviluppato due modalità utili sia per adulti che per bambini e neonati.

È il termometro a segnalare, infatti, una temperatura sospetta in base alla modalità utilizzata.

Il termoscanner infatti presenta 4 colorazioni per segnalare altrettanti stadi di malattia.

Si va dal celeste per segnalare una temperatura normale, al verde per segnalare una temperatura sospetta, all’arancione per una temperatura molto sospetta e finire con il rosso per una temperatura critica.

Abbiamo provato con successo l’organizzazione delle varie temperature e delle relative segnalazioni.

Impostando la modalità per adulti o per bambini/neonati gli standard di misurazione potrebbero variare.

Le altre due modalità riguardano la misurazione auricolare e quella relativa agli ambienti o oggetti.

Tutte le informazioni sono espresse chiaramente su un display molto ampio e luminoso.

Nell’idea di fornire uno strumento valido per il monitoraggio di una manifestazione febbrosa, abbiamo notato con piacere che il termometro riesce a memorizzare fino a 40 misurazioni.

La distanza di misurazione è compresa in un range che va da 0 a 5 centimetri, questo dato aiuta chi effettua la misurazione a non esporsi in modo compromettente verso il malato.

In questo modo si potrà tenere traccia delle varie evoluzioni della febbre per intervenire in modo migliore.

La struttura del termoscanner, infine, è molto solida.

La plastica ABS è di grande densità riuscendo a garantire resistenza ai possibili urti e alle cadute.

L’autonomia è garantita da una coppia di batterie incluse.

Caratteristiche tecniche:

  • Ampio display luminoso
  • Modalità 4 in 1
  • Colorazioni intuitive
  • Ottima autonomia
  • Misurazioni precise
  • Design compatto
  • 40 memorizzazioni utili
  • Alimentazione a batteria
Offerta
IDOIT Termometro Professionale per febbre 4 in 1 Termometro digitale infrarossi Commutazione automatico tra Termometro frontale auricolare memorizza 40 letture per Adulti, Neonati, Bambini
  • 【Termometro affidabile di grado medico】: Certificato da CE, RoHS ecc, il termometro digitale a infrarossi IDIOT è professionale e affidabile. Basta premere il pulsante e puoi avere le letture rapida entro 1 secondo (Deviazione di misurazione ≤ ± 0,1 gradi) .
  • 【Termometro versatile 4 in 1】: il termometro digitale ha 4 modalità: termometro frontale per adulti, termometro frontale per bambini e neonati, termometro auricolare, è anche in grado di misurare la temperatura ambiente / oggetto. Con tecnologia AMS brevetto, ha commutazione automatica della modalità tra la modalità fronte e modalità orecchio.
  • 【Display OLED chiaro e retroilluminato】: lo schermo LCD con sistema di allarme febbre mostra chiaramente i dati di misurazione anche nel buio più totale. Il termometro febbre ha 4 colori diplay, bianco, verde, giallo e rosso, verrà emesso un allarme e schermo cambia colori quando la temperatura suppera il valore della soglia di allarme.
  • 【40 set di memoria】: Il termometro digitale memorizza fino a 40 letture di temperatura, facile da ricordare. Poi a distanza di misurazione della temperatura 0-1,97 pollici(0-5cm), può efficacemente evitare l'infezione da contatto. ℃ e ℉ sono facilmente commutabili.
  • 【Applicazione ampia】: il termometro febbre infrarossi ha una struttura in plastica ABS ad alta densità con custodia (2*batterie incluse), leggera e portatile, è adatto a tutte le età, per ospedali, aziende, supermercati, scuole, famiglie, ecc.

Wawech Termometro febbre infrarossi

Tra i prodotti che abbiamo testato e messo sotto stress, il termometro di Wawech ha presentato uno standard competitivo molto alto.

Per questo motivo abbiamo deciso di inserirlo in questa classifica come valido alternativa al precedente prodotto.

Il fattore che più ci ha colpito è l’organizzazione dei comandi e delle informazioni sul display.

Questo termoscanner presenta una misurazione molto intuitiva con un grande schermo frontale e con numeri e decimi decisamente chiari e inconfondibili.

Il modello provato ha messo in campo tutta la sua professionalità anche attraverso un’ottima ergonomia.

Quest’ultima ha influito molto positivamente sui vari test condotti.

L’organizzazione delle funzioni è di tipo binario.

Il termoscanner presenta, infatti, una duplice misurazione.

È possibile effettuare misurazioni sia su soggetti che su ambienti.

In base a questa disposizione abbiamo notato con piacere che il termoscanner non entra in confusione ma riesce in ogni misurazione ad essere molto accurato restituendo un valore preciso.

Tutte le informazioni sono distribuite molto correttamente sul display oled di qualità.

Le misurazioni divengono quindi decisamente facili da consultare grazie alla gestione dei colori e dell’illuminazione.

Il termoscanner è consultabile anche di notte o nel buio totale.

La gestione della temperatura e della diagnosi si serve di tre colori principali per indicare la normalità, una lieve criticità e una temperatura critica.

Quello che ha colpito positivamente nelle nostre prove è il dato relativo alla distanza di misurazione.

Molti modelli presentano una misurazione a distanza che nella pratica induce spesso ad avvicinarsi non poco al malato.

Abbiamo notato con piacere che attraverso il termoscanner di Wawech è possibile effettuare misurazioni da una distanza di 5 centimetri fino ad una di 8 centimetri.

In questo modo si potranno effettuare misurazioni affidabili ma soprattutto sicure.

Il produttore ha voluto preservare l’autonomia del termometro inserendo una funzione per cui dopo 30 secondi di inattività il termoscanner si spegne automaticamente.

La struttura del termometro è pensata per poter resistere anche ad un utilizzo inteso come quello che viene effettuato nelle strutture ospedaliere.

Per questo motivo il produttore ha voluto puntare su un modello ergonomico ma resistente agli urti e alle sollecitazioni.

Il termoscanner è realizzato in plastica ABS e pesa solo 75 grammi.

Caratteristiche tecniche:

  • Misurazione efficace
  • Design ergonomico
  • Informazioni chiare
  • Display ampio
Offerta
Wawech Termometro febbre infrarossi 2 in 1 Termometro frontale professionale a distanza 5-8CM Termometro digitale febbre Beeper per adulti neonati bambini
  • 🏥【Termometro Accurato】: Marchiato CE, il termometro digitale a infrarossi Wawech è affidabile e accurato. Basta premere il pulsante e puoi avere le letture rapida accurate entro 1 secondo.
  • 🏥【Termometro versatile 2 in 1】: il termometro digitale ha 2 modalità: termometro frontale per adulti, bambini e neonati, è anche in grado di misurare la temperatura ambiente / oggetto. ℃ e ℉ sono facilmente commutabili.
  • 🏥【Display OLED Retroilluminato chiaro】: con display OLED di alta qualità, puoi vedere chiaramente i risultati anche nel buio più totale. Il termometro a infrarossi ha 3 colori diplay, verde indica una temperatura normale (34~37.4˚C, 93.2~99.4°F). Lo schermo giallo indica una lieve febbre (37.5~37.9˚C, 99.5~100.3°F) e lo schermo rosso indica una febbre alta (38.0~43˚C, 100.4~109.4°F).
  • 🏥【Termometro a distanza】: il termometro a distanza può misurare accuratamente la temperatura a distanza di misurazione 5-8 cm, e ha beeper per alta temperatura, può piu’ efficacemente evitare l'infezione da contatto. Si spegne automaticamente dopo 30 secondi per risparmiare energia.
  • 🏥【Applicazione ampia】: il termometro febbre infrarossi Wawech ha una struttura in plastica ABS ad alta densità, peso 75g (2*AAAbatterie incluse), leggera e portatile, è adatto a tutte le età, per ospedali, aziende, supermercati, scuole, famiglie, ecc.

Disen Termometro Frontale

Il prodotto presentato da Disen rientra di diritto nella nostra classifica grazie alle sue prestazioni soprattutto se rapportate al prezzo di vendita.

Disen propone infatti un prodotto molto competitivo sotto più aspetti che è bene considerare.

In primo luogo abbiamo testato le prestazioni in merito alla misurazione delle varie temperature.

Sotto questo punto di vista non possiamo esimerci dall’esporre la grande professionalità con la quale il prodotto ha svolto le misurazioni.

Dotato di un display molto luminoso, il termoscanner risponde bene a tutte le operazioni anche svolte in veloce successione.

Grazie ad un display intelligente, il prodotto segnala le temperature critiche attraverso una diversa colorazione.

Si va infatti dal verde per una temperatura normale, al giallo per una febbre lievemente preoccupante al rosso per una temperatura critica.

È quindi il software sviluppato dal produttore a comprendere l’età del soggetto su cui è svolta la misurazione e regolare di conseguenza la gravità della temperatura.

In questo modo tutte le operazioni sono più intuitive.

Le informazioni sono organizzate in modo ordinato sul display e possono essere consultate in modo facile e veloce.

I dati relativi alle misurazioni sono sempre grandi e visibili.

Sono disponibili altre informazioni, più piccole, relative ad altri parametri.

Uno di questi è relativo al tipo di misurazione.

Mantenendo un prezzo altamente competitivo, infatti, Disen è riuscita ad inserire un software per la misurazione di ambienti o oggetti oltre alla misurazione di soggetti.

Il termoscanner si presenta quindi tramite un utilizzo molto semplice senza fronzoli che ne appesantiscono l’uso.

Il corpo è molto facile da impugnare e non è affatto pesante.

I comandi sono organizzati tramite pochi tasti fisici che si riassumono nel tasto per avviare la misurazione e in uno adiacente per avere accesso alle misurazioni recenti.

Quello che emerge è, infatti, una netta professionalità che traspare dalla precisione delle misurazioni coadiuvata da un’autonomia promettente e da un’ergonomia decisamente convincente.

Questo prodotto ha soddisfatto perciò le nostre aspettative riuscendo in più occasioni a distinguersi su prodotti di prezzo superiore.

Disen ha voluto quindi sviluppare, oltre alla possibilità offerta dall’infrarosso di misurare la temperatura in totale sicurezza, quella di ottenere misurazioni precise tramite un termoscanner molto facile da utilizzare.

A corredo delle grandi potenzialità di questo prodotto ci sono ben 12 mesi di garanzia che il produttore ha deciso di offrire ai suoi clienti.

Questo dato non è mai scontato in quanto, molto spesso, sintomo di qualità e sicurezza nell’utilizzo di un prodotto.

Grazie, infine, alla sua solida struttura è possibile utilizzare questo prodotto in ambienti come ospedali o scuole in quanto è realizzato per resistere agli urti e continuare a produrre misurazioni accurate.

Caratteristiche tecniche:

  • Eccezionale rapporto qualità/prezzo
  • Misurazioni precise
  • Comodo display
  • Adatto a tutte le età
Offerta
DISEN Termometro Frontale, Termometri a infrarossi, Letture istantanee Accurate, Termometro Digitale a infrarossi Professionale Senza Contatto, per Neonati, Bambini, Adulti
  • NON TOCCANTE E SICURO - Dotato di un sensore a infrarossi digitale, nessuna funzione di contatto può prendere la lettura nell'intervallo di 0,4-1,2 pollici, prevenire l'infezione incrociata tra la folla. Perfetto per prendere la temperatura di un bambino senza disturbarla.
  • FUNZIONE DI MEMORIA - Precisione leader del settore per la precisione, in particolare per la modalità di misurazione della fronte, se utilizzata correttamente. Memorizza fino a 35 letture. Pulsanti funzione facili da usare.
  • ACCURATO E AFFIDABILE - Il nostro termometro temporale è dotato della più avanzata tecnologia a infrarossi medici e di un sensore ad alta precisione per ottenere letture affidabili e accurate in 1 secondo.
  • TERMOMETRO MULTI-MODO - Il termometro digitale è progettato per tutte le età, adulti, neonati e anziani. Supporta non solo la fronte o la funzione dell'orecchio, ma è in grado di misurare la temperatura della stanza o dell'oggetto. ℃ e ℉ sono facilmente commutabili.
  • GARANZIA DI SODDISFAZIONE - Ogni termometro digitale frontale viene accuratamente controllato per verificarne la qualità per garantire una lunga durata. Fiducia nei nostri prodotti, forniamo una garanzia di 12 mesi che ti garantisce un acquisto senza problemi. Eventuali problemi, non esitate a contattarci.

Il migliore termoscanner professionale

Analizzando i risultati provenienti dai nostri test abbiamo appurato che il miglior termoscanner analizzato è il prodotto di Idoit.

In questo prodotto sono condensati tutti i vantaggi necessari per una misurazione precisa, efficace e sicura.

Per questo motivo abbiamo voluto premiare la qualità e le prestazioni messe in campo da Idoit attraverso il suo prodotto.

Siamo giusti a questo risultato grazie all’analisi di tutti gli aspetti pratici e prestazionali del termoscanner.

In ogni prova il termometro si è dimostrato preciso.

Grazie all’organizzazione delle informazioni sul display e ai vari colori attraverso i quali è possibile avere più informazioni, il termometro offre un utilizzo molto pratico e veloce.

Quello che il produttore ha compreso è che questi prodotti devono poter essere utilizzati in molti modi e in ambienti diversi.

Per questo non solo ha voluto implementare più misurazioni da poter associare non solo a persone, oggetti e ambienti, ma ha voluto rendere questo termoscanner resistente affinché potesse essere utilizzato in ambienti come ospedali e scuole senza particolari problemi.

Questi dati suggeriscono una produzione professionale che mette a disposizione dell’utente tutta l’esperienza accumulata in anni e anni di vita.

Come scegliere un termoscanner professionale

Avere la disponibilità di un termometro professionale è importante sia in casa che in ufficio.

Nella scelta di uno strumento per la misurazione della temperatura corporea spesso si sottovalutano alcuni aspetti che, invece, potrebbero tornare utili in seguito.

Partendo dalla sua principale caratteristica, un termoscanner professionale utilizza la tecnologia degli infrarossi per determinare la temperatura di una superficie.

Questa tecnologia può essere adottata per effettuare la misurazione della temperatura corporea evitando un possibile contatto con l’ammalato.

Esposto il funzionamento generale, esistono molte variabili che inficiano non poco l’utilizzo dello strumento.

Bisogna quindi avere ben chiaro l’utilizzo che si dovrà fare del termoscanner e regolarsi di conseguenza.

Consigliamo, però, di non rinunciare ad alcune garanzie e ad alcuni standard che riteniamo imprescindibili per la scelta di un prodotto di qualità.

Puntare alla qualità in questo settore equivale ad assicurarsi un utilizzo duraturo ma soprattutto affidabile nel tempo.

La misurazione della temperatura di una persona malata è un’operazione che richiede sempre molta precisione e prontezza dei risultati.

Questi sono i motivi che ci spingono ad esporvi gli standard principali da non escludere nella vostra scelta.

Precisione

Come abbiamo annunciato in precedenza, la prima caratteristica di un termoscanner professionale è la precisione.

Bisogna considerare il termometro ad infrarossi come uno strumento medico che deve garantire correttezza dei risultati in ogni occasione.

Per questo motivo la precisione dev’essere la prerogativa principale da confermare.

In merito all’importanza di questo parametro occorre analizzare la scheda tecnica del termometro per verificarne la precisione.

Con il tempo, e in seguito allo sviluppo di modelli sempre più performanti, è stato possibile per i produttori di termoscanner attuare una misurazione del margine d’errore delle misurazioni effettuate.

Sotto questo profilo, quindi, vi consigliamo di prendere in considerazione come primo stadio di scelta i prodotti che presentano un margine d’errore più basso.

Utilizzo

L’utilizzo del termometro dev’essere la seconda variabile in gioco.

La tecnologia del termoscanner a infrarossi è stata sviluppata e applicata per più utilizzi.

Sono perciò comprese sia le misurazioni su soggetti che su oggetti e ambienti.

In primo luogo consigliamo di verificare la compatibilità del prodotto con vari tipi di misurazioni.

Qualora il termoscanner presenti la compatibilità con misurazioni sia su persone che su oggetti o ambienti dovrà essere in grado di offrire la possibilità di commutare la misurazione da parte di chi lo utilizza.

Diffidate dai prodotti che effettuano un unico tipo di misurazione affermando di poter determinare in autonomia se si tratti di una persona o una superficie.

Molti prodotti di qualità, invece, permettono di commutare la misurazione da effettuare.

Nei prodotti che rappresentano standard qualitativi elevati è possibile commutare la misurazione per bambini, persone adulte, superfici e ambienti.

È possibile quindi ottenere misurazioni più adeguate avendo a disposizione la possibilità di commutare la selezione del soggetto.

Design e usabilità

In terzo luogo, un termoscanner dev’essere pratico da utilizzare.

Specie se la scelta riguarda un utilizzo intenso in ambienti come le scuole o gli ospedali, il termoscanner dev’essere facile da utilizzare e maneggevole.

Per questo parametro consigliamo di scegliere un prodotto che punti sui design di maggior sviluppo.

Col tempo i produttori hanno compreso che la conformazione a pistola riesce ad offrire vantaggi plurimi.

In primo luogo la misurazione non ha bisogno di inclinazioni o movimenti particolari in quanto il sensore è posizionato direttamente contro il soggetto.

In secondo luogo il display è facilmente installato con un’inclinazione dedicata a chi esegue la misurazione in modo che non debba fare altro che visualizzarla sullo schermo.

Riguardo all’usabilità è importante analizzare la parte relativa al display.

Molti prodotti scelgono di utilizzare unità scadenti che non conferiscono prestazioni eccezionali.

Bisogna invece puntare su termoscanner che mostrino la temperatura in modo chiaro e con numeri facili da leggere.

In primo luogo è doveroso scegliere prodotti con un display sufficientemente ampio.

In seconda battuta lo schermo deve avere un’organizzazione chiara delle informazioni.

Oltre alla temperatura, infatti, i prodotti odierni, possono fornire informazioni secondarie in merito all’autonomia energetica, alla modalità in uso e al database di memoria.

Quest’ultime non devono confondere i dati relativi alla misurazione.

Tempo di risposta

Sebbene il tempo di risposta sia un fattore trascurabile per alcuni è doveroso controllare questo parametro in quanto molti produttori spesso non sviluppano a sufficienza il software che gestisce il termoscanner.

In questo caso quindi si potrebbero avere problemi in merito anche, per esempio, in sessioni di utilizzo intense.

È sempre meglio controllare che il tempo di risposta sia inferiore al secondo o a 1,5 secondi.

Sono questi i prodotti che restituiscono un’esperienza professionale.

Diversamente è possibile trovare prodotti che presentano un tempo di misurazione più lungo, in alcuni casi si arriva anche ai 5 secondi.

Questo standard non è necessariamente un lato negativo se l’utilizzo del termoscanner è indirizzato ad un ambiente domestico e non professionale.

In altri casi, negli ospedali e nelle scuole per esempio, una misurazione che impiega 5 secondi è purtroppo incompatibile con i ritmi associati a questi ambienti.

Database delle misurazioni

Quando si parla di software, ci si riferisce principalmente alle implementazioni che i vari produttori hanno installato nel terminale.

Una delle principali si riferisce alla possibilità di memorizzare le varie misurazioni effettuate fino ad un numero prestabilito.

Nella cura di un malato è possibile che si renda necessario un monitoraggio prolungato della temperatura corporea.

Per questo motivo avere un termoscanner che possa darci un’idea di come la febbre si comporti nell’arco di una giornata è senza ombra di dubbio un valore aggiunto.