Omogeneizzatore

Nella cura della salute del proprio bambino, con particolare riferimento ai primi mesi, è opportuno fare attenzione a tutti gli aspetti della sua vita per proteggerlo da rischi sia visibili che invisibili.

Un’attenzione specifica è sempre più rivolta all’alimentazione del bambino.

In molti modi infatti si può influire sulla sua crescita sia in modo positivo che negativo.

Data l’importanza dell’alimentazione del neonato bisogna operare le giuste scelte alimentari.

In linea generale si preferisce sempre più un alimento naturale ai vari preparati oggi disponibili in commercio.

Quello che spesso impedisce di fornire un’alimentazione naturale è la rarità di prodotti che garantiscano il giusto livello di naturalezza in fase di preparazione.

Molti omogeneizzati infatti non possono garantire il 100% di elementi naturali in quanto si tratta di composti che devono essere mantenuti per molto tempo e questo processo necessità inevitabilmente dell’utilizzo di elementi chimici.

Uno strumento che sta lentamente conquistando il mercato a grandi volumi è l’omogeneizzatore.

Questo innovativo strumento permette di fornire un’alimentazione del tutto sana e priva di elementi chimici.

Grazie a questo strumento è possibile preparare omogeneizzati partendo da elementi naturali come frutta, verdura e carne.

In base ai vantaggi che propone questo prodotto abbiamo voluto delineare una scheda analitica dei migliori articoli oggi presenti sul mercato.

Gli omogeneizzatori da noi suggeriti

Nella nostra campagna di test abbiamo voluto provare molti prodotti per verificarne le effettive prestazioni per poi attestarne la validità e le relative caratteristiche.

I prodotti che abbiamo deciso di inserire nella nostra lista hanno, perciò, superato alti standard tecnici e ripetute prove.

I prodotti da noi suggeriti sono:

Philips Avent SCF833/01

Bèaba Babycook Original

Sweety Fox Cuocipappa

Seguirà ora un’analisi dei risultati che sono emersi dalle nostre prove e dai test che abbiamo condotto sui prodotti alla quale affiancheremo una disamina comparata tra prestazioni e scheda tecnica.

Philips Avent SCF833/01

Tra i prodotti che abbiamo testato nella nostra campagna, Philips ha svolto un ruolo fondamentale in quanto le sue proposte ci hanno stupito sin dai primi test.

Il Philips Avent infatti ha dimostrato sin dai primi utilizzi le proprie qualità e le risposte che può dare nella quotidianità di tutte le mamme.

Il produttore ha voluto quindi offrire un prodotto che in primis fosse ergonomico e facile da utilizzare.

La comodità d’utilizzo è in ogni caso accompagnata da una struttura capace di sovvenire a tutte le necessità che possono presentarsi.

Philips ha infatti condensato in un unico oggetto più tecnologie che possono essere utilizzate singolarmente oppure insieme, per preparare ogni giorno un pasto utile al proprio bimbo e offrirgli cosi un’alimentazione sana.

Questo rivoluzionario omogeneizzatore, infatti, si presenta come modulo 4 in 1.

Philips conosce la quotidianità dei genitori e per questo ha inserito quattro funzioni, che anche noi riteniamo fondamentali, per poter essere pronti e preparare ogni giorno un giusto pasto.

L’Avent presenta in primo luogo la possibilità di cuocere a vapore gli alimenti.

La cottura a vapore è la meno invasiva per chi cucina e per chi mangia.

Per questo Philips ha ritenuto opportuno offrirla ai suoi piccoli utenti.

Abbiamo testato a fondo il meccanismo di cottura lenta offerto dal vapore ottenendo grandi risultati.

Se da un lato la cottura a vapore rappresenta una vera e propria rivoluzione per gli omogeneizzatori, la vera anima pulsante di questo Avent è il meccanismo frullante.

Grazie a questo meccanismo sarà possibile ottenere delle pappe pronte per il proprio bimbo in poco tempo, partendo oltretutto da alimenti naturali e controllati.

Il frullatore è un meccanismo quanto mai vicino alla crescita dei bambini e alla relativa alimentazione.

Man mano che il bimbo cresce infatti si potrà aumentare il grado di densità dei propri preparati cercando così di seguirlo nella crescita.

Abbiamo testato con successo i vari stadi di omogeneizzazione degli alimenti che questo Avent è in grado di offrire e per la qualità acquisita abbiamo deciso di inserire questo valido prodotto nella nostra lista.

Le quattro funzioni principali, esaurite la cottura a vapore e il frullatore, si completano poi nella possibilità di scongelare e riscaldare pappe già fatte.

Questa disponibilità di operazioni rende questo Avent un compagno assolutamente indispensabile per la vita di tutti i giorni.

Questo prodotto si è dimostrato all’altezza in tutti i test che abbiamo condotto.

Oltrepassando l’analisi delle funzioni, ci ha stupito appurare la presenza di una grande ciotola per i preparati da un litro di capienza.

Una simile disponibilità non diverrà mai limitativa per la propria fantasia e per le proprie necessità.

L’attenzione del produttore verso la salute di chi usufruisce dei suoi prodotti è massima.

Abbiamo, infatti, denotato gli studi che Philips ha condotto su questo Avent per dimostrare la totale assenza di BPA nei suoi elementi e in tutto ciò che viene a contatto con il cibo.

Questo dato conferma la professionalità di Philips e denota un alto livello qualitativo nella sua produzione.

Caratteristiche tecniche:

  • Sistema rivoluzionario 4 in 1
  • Design compatto
  • Cottura a vapore
  • Vaso da 1 litro
  • Privo di BPA
  • Pratico ricettario
Offerta
Philips Avent SCF883/01 EasyPappa Plus 4 in 1 Cuocipappa Multifunzione, Cuoci a Vapore, Frulla, Scongela e Riscalda in un Recipiente, 1 litro, Bianco/Grigio
  • Rivoluzionario design 4 in 1: cuoci a vapore, frulla, scongela e riscalda le pappe fatte in casa
  • Più pasti insieme: cuoci fino a quattro pasti contemporaneamente nel vaso da 1000 ml
  • Facile da pulire: vaso e lama lavabili in lavastoviglie e serbatoio dell’acqua facilmente accessibile
  • Ricette gustose e nutrienti: gustose ricette per lo svezzamento della nutrizionista Emma Williams
  • Prepara i pasti del tuo bimbo ad ogni stadio della sua crescita: dalle pappe omogeneizzate a quelle più consistenti, per ogni fase dello svezzamento

Bèaba Babycook Original

Nella scelta dei prodotti da inserire nella nostra lista ci siamo basati sui risultati ottenuti dai test.

Questo Babycook Original ci ha sorpreso proprio per i risultati ottenuti in fase di test e per questo abbiamo voluto inserirlo.

Bèaba è un produttore che da molto tempo fornisce prodotti di alta qualità sul mercato riuscendo sempre a distinguersi.

Allineandosi a quella che è l’offerta dell’élite degli omogeneizzatori, Bèaba ha voluto inserire nel suo modello quattro soluzioni fondamentali per riuscire ad ottenere sempre il massimo dai propri alimenti.

La prima di queste è riferita alla cottura a vapore.

Avere a diposizione la possibilità di realizzare cotture di questo tipo per i propri bambini è senza dubbio un valore aggiunto per la loro alimentazione.

La cottura a vapore permette infatti di offrire un cibo che non è stato contaminato e che non ha perso nulla dei suoi principi attivi e dei suoi nutrienti.

Bastano infatti appena 15 minuti per poter preparare un alimento cotto a vapore.

Attraverso la funzione di cottura rapida si genera un ciclo di vapore di un quarto d’ora preservando cosi tutti i sapori e le vitamine.

Il centro nevralgico di questo prodotto risiede, però, nella trasformazione di alimenti naturali in perfetti omogeneizzati da preparare in poco tempo.

Attraverso gli alimenti frullati, il bimbo impara ad assaporare nuovi gusti e nuovi odori.

Frullando gli alimenti è possibile regolare il grado di densità dei cibi in base alla tolleranza alimentare del proprio bimbo.

Questo permette di offrire qualcosa che si avvicini sempre più alle esigenze del bimbo.

Preparare passati e creme sarà quindi molto facile e veloce.

Nelle nostre prove, questo Babycook Original si è dimostrato capace di seguirci in tutte le operazioni svolte dimostrando grandi prestazioni senza mai andare in affaticamento.

Le lame e il meccanismo del frullatore digeriscono bene ogni alimento riuscendo così ad offrire il giusto livello di densità per gli omogeneizzati.

Le funzioni di riscaldamento e scongelamento potranno poi essere utilizzate per scongelare omogeneizzati preparati in precedenza o per riscaldare i biberon.

In molti casi sono i dettagli che sviluppano prestazioni differenti dalla massa.

Questo produttore ha, infatti, reso la vaschetta di cottura rimovibile dalla struttura.

Questo piccolo ma intelligente dettaglio permette di recuperare l’acqua di cottura per modificare la consistenza delle pappe e dei preparati.

Questo dettaglio è un duplice valore aggiunto in quanto rispetta l’ambiente, riducendo lo spreco di acqua, e aiuta le mamme nelle preparazioni.

L’acqua utilizzata per la cottura a vapore si arricchisce di tutti i sali minerali e dei nutrimenti che i cibi in cottura perdono.

Per questo può essere riutilizzata per accentuare il valore proteico ed energetico delle proprie pappe.

Un ultimo dettaglio che abbiamo deciso di premiare è quello riferito al timer di cottura.

Non è necessario, infatti, tenere costantemente sotto controllo l’omogeneizzatore in quanto a fine cottura la macchina si spegne automaticamente.

Questo dettaglio permette di essere più produttivi in cucina e combinare più operazioni nello stesso tempo.

Bèaba ha voluto corredare questo articolo di spatola, coperchio e di un pratico libro di ricette per sfruttare al massimo tutte le sue potenzialità.

Caratteristiche tecniche:

  • Omogeneizzatore con 4 funzioni
  • Pratico da utilizzare
  • Vaschetta rimovibile
  • Ricettario incluso
BÉABA - Babycook Original, Cuocipappa per Neonati, Omogeneizzatore 4 in 1: Frulla, Scalda, Cuoce a Vapore, Scongela, Robot per Pappe Rapido: 15 min, Accessori inclusi
  • CUOCIPAPPA PER NEONATI 4 IN 1: Robot per pappe che cuoce a vapore, frulla, scongela e scalda gli alimenti dei bambini
  • COTTURA RAPIDA: Cottura a vapore in 15 minuti, il robot per pappe conserva e preserva quindi sapori e vitamine
  • VASCHETTA DI COTTURA RIMOVIBILE: L'omogeneizzatore consente di recuperare l'acqua della cottura ricca di vitamine e minerali per aggiustare a proprio piacimento la consistenza delle pappe
  • PRATICO: Il cuocipappa si ferma automaticamente quando ha finito di cuocere, non è quindi necessario tenere il robot per pappe costantemente sotto controllo
  • ACCESSORI INCLUSI: Spatola, coperchio e libro di ricette

Sweety Fox Cuocipappa

Sweety Fox ha presentato la sua idea di omogeneizzatore apportando molte soluzioni utili per il mondo delle pappe e degli omogeneizzati.

Per questo abbiamo voluto testare il suo prodotto per verificare quali di queste idee potesse essere davvero intuitiva o rivoluzionaria.

Il produttore ha messo, infatti, in campo un prodotto che vuole distinguersi dalla massa con una scheda tecnica davvero interessante.

Quello che abbiamo denotato fin dai primi test è stato un notevole rapporto qualità prezzo che catalizza la qualità e le funzioni presenti in funzione di un prezzo altamente competitivo.

Il Baby Food Cooker si presenta al pubblico con una scheda di funzionalità che registra ben 7 operazioni.

In primo luogo è presente la funzione di cottura a vapore tanto amata dagli utenti per i vantaggi di una cottura veloce e sana.

Il meccanismo di riscaldamento presente all’interno è stato sviluppato per generare più funzioni.

La seconda possibilità, infatti, è riferita allo scongelamento di elementi freddi e, in seconda battuta al semplice riscaldamento di preparati già pronti.

Se queste funzioni sono presenti pressoché su molti prodotti in questo settore, Sweety Fox ha voluto inserire alcuni dettagli funzionali davvero interessanti.

Abbiamo testato con successo, infatti, le funzioni di sterilizzazione degli alimenti e dei vari recipienti per ottenere una sicurezza in più.

Questa funzione, quando si tratta di bambini piccoli e della loro alimentazione può essere senza ombra di dubbio una marcia in più per difenderli da infezioni di tutti i tipi.

Procedendo nell’analisi della scheda tecnica abbiamo messo alla prova il meccanismo mixer di questo prodotto appurando la sua professionalità e qualità nel lavoro.

Nella realizzazione dei vari preparati è possibile quindi sfruttare questa funzione per affidarsi alle preimpostazioni dell’articolo.

Qualora, però, si voglia attuare una mix del tutto personale che abbia una consistenza particolare, si potrà utilizzare la funzione Pulse che permette di attivare il mixer manualmente.

Ad ulteriore garanzia di un prodotto vicino alle esigenze dei più piccoli è possibile sfruttare l’ultima funzione per attivare la pulizia automatica del prodotto.

Tutte le funzioni sono attivabili da un pratico schermo posto in superficie.

Lo schermo è intuitivo e facile da utilizzare.

Sul lato software non mancano funzioni come il timer associato alla cottura a vapore che aiuta a personalizzare di volta in volta le proprie preparazioni.

In generale questo restyling ha prodotto notevoli migliorie apportando un generale vantaggio funzionale e prestazionale.

Per questo motivo abbiamo voluto inserire questo prodotto nella nostra lista.

Caratteristiche tecniche:

  • 7 funzioni disponibili
  • Comodo schermo digitale
  • Qualità e sicurezza
  • Garanzia su materiali e struttura
Offerta
Sweety Fox Cuocipappa Mixer Multifunzione 7-in-1 per Bébé - Vapore, Mixer, Pulse, Pulizia Automatica, Sterilizzatore Biberon, Riscalda, Scongela - Robot Cucina Multifunzione
  • ROBOT 7-IN-1 - Il Baby Food Cooker Sweety Fox è IL cuoci pappa che vi permetterà di preparare tutti i pasti del vostro bebè grazie alle sue 7 funzionalità predefinite: Cuoce a vapore, Scongela, Riscalda, Sterilizza, Mixa, Funzione Pulse e Pulizia Automatica.
  • UNO SCHERMO DIGITALE PER FUNZIONI AUTOMATICHE - Lo scalda-biberon presenta 7 programmi predefiniti. Preparate i vostri alimenti, selezionate un programma e lasciate che il robot faccia il resto, vi avviserà quando il programma è terminato. Potete sempre cambiare i programmi a vostro piacimento grazie alla possibilità di modificare manualmente il tempo di cottura.
  • QUALITÀ E SICUREZZA VI ASPETTANO - Il cuocipappa omogeneizzatore è garantito senza BPA per proteggere la salute del vostro bambino! E per la vostra sicurezza, il robot è dotato di una funzione anti surriscaldamento, di un manico antibruciatura e di un blocco di sicurezza che impedisce alle lame di entrare in funzione se il frullatore, il cestello e il coperchio non sono installati correttamente.
  • UN APPARECCHIO MULTIFUNZIONE E PRATICO - Il cuoci pappa bambini Sweety Fox è pensato e concepito per aiutarvi e facilitarvi la vita. Oltre a funzionare in maniera automatica ed essere sicuro, il vostro robot da cucina multifunzione cottura è molto facile da montare e smontare per il lavaggio, che può anche essere effettuato in lavastoviglie. È incluso un libro di ricette di pappe.
  • GARANZIA SWEETY FOX - Sempre nell’ottica di prendersi cura di voi e dei vostri prodotti, Sweety Fox vi offre una garanzia “100% soddisfatti o rimborsati” di 30 giorni e una garanzia del produttore di 12 mesi sul vostro baby food cooker.

Il migliore omogeneizzatore

In base ai dati che abbiamo raccolto dai test e dalle prove effettuate abbiamo deciso di scegliere la proposta di Philips come migliore omogeneizzatore.

La nostra scelta è stata dettata da una generale professionalità nella realizzazione del prodotto e nello sviluppo delle funzioni.

Dall’analisi della struttura abbiamo appurato come la scelta di Philips di utilizzare un design verticale abbia un impatto sull’ingombro generale del tutto ridotto rispetto ai modelli concorrenti.

In secondo luogo abbiamo premiato gli sviluppi fatti per poter inserire un meccanismo di cottura a vapore in un prodotto dalle misure contenute.

L’attenzione di Philips su questi parametri non ha sacrificato, quindi, alcune funzioni ma le ha accentuate.

Oltre alla cottura a vapore abbiamo testato la bontà dei vari sistemi di frullatore e di riscaldamento dei cibi.

Il prodotto si è sempre dimostrato all’altezza delle aspettative riuscendo sempre in ogni operazione.

Una menzione particolare dev’essere fatta per l’aspetto igienico e salutistico del prodotto che può vantare una fabbricazione completamente priva di BPA dannosi per il bambino.

Per questi motivi abbiamo deciso di scegliere Avent di Philips come miglior omogeneizzatore sul mercato.

Come scegliere un omogeneizzatore

Nella scelta di un buon omogeneizzatore è importante che le prerogative da rispettare siano adeguate.

La salvaguardia della salute dei propri piccoli dev’essere al primo posto.

Il mercato offre una scelta molto vasta nella quale spesso è difficile arginare prodotti scadenti.

Avere una scheda con gli standard da ricercare nel proprio prodotto può essere una valida strategia di scelta.

Per questi motivi abbiamo delineato una lista di elementi da rispettare per ottenere il massimo dal proprio acquisto.

Facile da pulire

Nella nostra analisi e dalle ricerche che abbiamo condotto tra le varie utilizzatrici di omogeneizzatori abbiamo appurato che la caratteristica principale che gli utenti lamentano è difficoltà con cui i vari elementi dell’omogeneizzatori possono essere lavati.

Molti prodotti infatti si presentano con una struttura stagna che difficilmente può essere smontata per poi essere lavata.

Le componenti, anche interne, all’interno di un prodotto simile, entrano spesso in contatto con i cibi sia che vengano cotti o semplicemente frullati.

Per questi motivi tendono a sporcarsi e richiedono una pulizia costante.

Nel caso di un omogeneizzatore difficile da smontare, quest’operazione richiede più tempo ed energie.

Per questi motivi consigliamo che, nell’analisi della scheda tecnica di un prodotto di questa categoria, il primo dettaglio da controllare sia la facilità di lavaggio dei vari elementi.

Il numero degli elementi lavabili sarà il metro di misura per avere un’immagine chiara di quanto sia facile pulire tutto.

Un omogeneizzatore che permette di poter smontare facilmente sia il recipiente che le lame e tutto il vano di lavoro sarebbe quindi da preferirsi.

Sicurezza

Come annunciato in precedenza, la sicurezza dev’essere uno dei punti più importanti.

In molti casi si trascura il BPA.

Questo composto fa parte dei polimeri industriali che spesso vengono utilizzati per fabbricare molti prodotti in plastica.

Le interazioni che questo elemento ha con l’organismo umano hanno spinto molti esperti a ritenerlo dannoso e per questo controindicato nella produzione di omogeneizzatori.

Sulla base di questi studi consigliamo di provvedere alla verifica dell’assenza di BPA nelle componenti.

In assenza di questo dettaglio consigliamo di virare la propria scelta su un altro prodotto.

Struttura

Dopo aver analizzato la facilità con cui un omogeneizzatore può essere pulito, consigliamo di verificarne la struttura.

Molti prodotti si presentano come facili da utilizzare e da pulire ma peccano, molto spesso, di una struttura abbastanza solida per resistere alle sollecitazioni generate.

In altri termini, la struttura influisce sulla durata del prodotto.

Quest’aspetto non dev’essere sottovalutato specie se si considera che un omogeneizzatore può essere utilizzato anche più di una volta al giorno per i primi anni di vita del bambino.

In un utilizzo così intenso del prodotto, bisogna considerare inevitabilmente la sua resistenza agli urti e sollecitazioni.

Questo prodotto attua operazioni di mixaggio di ingredienti, di cottura a vapore e per questo è esposto a vari tipi di urti sia meccanici che termini.

Il prodotto deve presentare quindi una struttura solida e una schermatura interna per impedire di consumarsi.

Sotto questo punto di vista è consigliabile scegliere un prodotto realizzato in lega più che uno in polimero per quanto quest’ultimo sia economicamente sostenibile.

Capacità del recipiente

La capienza del recipiente è uno dei fattori cardine con cui convivere per tutta la durata del prodotto.

Sotto molti punti di vista questo dettaglio può influire sulla scelta generale del prodotto.

In molti casi molti produttori hanno sviluppato lo stesso prodotto in più capienze per soddisfare tutte le esigenze.

Un vano cottura o mix troppo piccolo potrebbe essere insufficiente e per questo richiedere più utilizzi al giorno.

La scelta dovrà essere ponderata sulla base di molte variabili che comprendono il numero di pasti da preparare e di bambini.

Funzioni

Tralasciando il lato hardware, una considerazione molto importante è da fare sullo sviluppo software dell’omogeneizzatore.

Molti produttori su questo punto peccano di arretratezza puntando solo e unicamente sulle ormai sdoganate 4 funzioni di cottura e mixaggio degli ingredienti.

Sarebbe un’ottima idea, invece, ampliare la propria prospettiva di scelta e cercare prodotti che mettano in campo uno sviluppo superiore con funzioni differenti che potrebbero tornare utili.

Alcuni produttori hanno sviluppato, infatti, funzioni molto interessanti in merito alla sterilizzazione degli alimenti, al riscaldamento del biberon e alla funzione di personalizzazione del frullatore.

Oltre alla personalizzazione delle preparazioni, queste funzioni potrebbero essere utili per diminuire i tempi di preparazione e sostituire altre operazioni.

Marchio

Il marchio rappresenta in molti casi una garanzia.

Parlando di struttura, sicurezza e comodità d’utilizzo è importante affidarsi come prima scelta ai marchi leader del settore.

I grandi marchi hanno tanti anni di produzione e sviluppo alle spalle e per questo possono offrire tecnologie superiore a prezzi ragionevoli.

In base alla loro esperienza e alla loro espansione, questi produttori non possono esimersi dal rispettare standard molto elevati in termini di sicurezza e per questo, scegliere un marchio famoso

sarà sempre una scelta giusta.

Prezzo

Il fattore prezzo è in molti casi una fotografia dei vantaggi messi a disposizione del produttore.

Un prezzo più economico infatti potrebbe nascondere la mancanza di funzionalità diverse e interessanti.

Analizzando il costo di un prodotto, consigliamo sempre di partire da un confronto delle sue caratteristiche con quelle messe in campo da un produttore concorrente.

Sulla base di una cernita di funzionalità comuni che soddisfano la propria scelta si potrà operare la scelta più economica.