raffrescatore evaporativo

Raffrescatore Evaporativo

Nella climatizzazione degli ambienti, sono molte le soluzioni che possono soddisfare l’esigenza di modificare le condizioni in merito a temperatura e livello di umidità nella stanza.

Una delle più recenti che permette di influire meno su un lato economico è rappresentata dai raffrescatori evaporativi.

Questi prodotti permettono di modificare la temperatura di un ambiente attraverso il meccanismo dell’evaporazione dell’acqua allo scopo di abbassare la temperatura ottenendo così un raffreddamento efficace.

Laddove molti climatizzatori possono fare altrettanto, questa soluzione permette di risparmiare non poco sul costo della corrente elettrica.

Per i vantaggi che pone sul piano delle aspettative sia in termini di prestazioni che economicità abbiamo voluto condurre una campagna di test e prove sul campo per molti prodotti al fine di stilare una lista dei tre migliori oggi venduti sul mercato.

I raffrescatori da noi suggeriti

Nelle nostre prove abbiamo deciso di tener conto di molti fattori in merito alla struttura, alla fabbricazione e alle prestazioni generali.

Oltre all’analisi del comportamento del prodotto sotto stress, abbiamo imposto degli standard elevati in ogni prova al fine di delineare una lista di prodotti altamente selezionati.

I prodotti sono:

Haverland CASAP

Klarstein Whirlwind

Oneconcept Baltic

Seguirà ora una disamina completa delle caratteristiche presentate in scheda tecnica di ognuno dei raffrescatori da noi suggeriti, corredata da un’analisi che esponga i risultati ottenuti nei nostri test.

Haverland CASAP

Il modello proposto da Haverland suggerisce una nuova modalità con cui climatizzare un’ambiente anche ampio.

Sono molte le soluzioni che oggi possono essere utilizzate ma CASAP propone un modo molto più veloce ed economico di climatizzare una stanza.

Questo raffrescatore presenta un meccanismo grazie al quale si può riscaldare o raffrescare un ambiente utilizzando la semplice evaporazione d’acqua.

In questo modo sarà possibile ottenere una climatizzazione non solo più economica ma altrettanto rispettosa dell’ambiente.

Abbiamo utilizzato questo raffrescatore nei nostri test per appurarne la qualità e le prestazioni e abbiamo voluto premiare la sua risposta in termini di risultati ottenuti.

Il prodotto si comporta molto bene in quanto presenta una dotazione sia hardware che software molto avanzata che gli permette di soddisfare molte esigenze.

Le funzioni a disposizione dell’utilizzatore sono il vero centro nevralgico di questo raffrescatore.

In primo luogo è disponibile la funzionalità di timer che entra in funzione per poi spegnere automaticamente il prodotto entro intervalli di tempo di 1, 2, 4 e 8 ore.

In secondo luogo è possibile attuare diverse modalità come quella notturna per generare, rispetto a quella principale, meno rumore.

La personalizzazione della climatizzazione passa anche dalla possibilità di scegliere in quale direzione far oscillare il raffrescatore in base alla posizione dov’è ubicato.

Abbiamo testato tutte queste possibilità avendo un riscontro positivo, anche in merito alla possibilità di decidere con quale delle tre potenze disponibili climatizzare l’ambiente.

Haverland ha quindi svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo di questo raffrescatore cercando di unire funzioni e prestazioni al fine di offrire un oggetto intuitivo ed economicamente sostenibile.

Molti dei prodotti in questo settore sono, infatti, ancora fermi alla sola funzione di raffrescatore mentre questo produttore ha voluto inserire anche la possibilità di riscaldare gli ambienti.

In questo modo ha reso questo CASAP utilizzabile per tutto l’anno.

Passando all’analisi più approfondita di quelle che sono le reali prestazioni del prodotto, possiamo confermare quanto presentato dal produttore in sede di scheda tecnica.

Il raffrescatore riesce a produrre aria calda o fredda attraverso l’evaporazione utilizzando un flusso d’aria di 1300m3 all’ora.

Questo dato lo pone automaticamente in una fascia di prodotti d’élite.

Con una simile dotazione hardware è possibile attuare la climatizzazione di ambienti molto ampi ed estesi.

Con un oggetto relativamente piccolo siamo riusciti a climatizzare un ambiente unico di oltre 25 metri quadri.

Il meccanismo di evaporazione è coadiuvato da un serbatoio di oltre 5 litri che può essere sfruttato per una climatizzazione duratura anche grazie ad una potenza generata da 60W.

Haverland ha voluto racchiudere una simile potenza all’interno di una struttura molto ridotta e dall’ingombro, relativamente alle sue prestazioni, del tutto minimo.

Un design minimalista è quindi il biglietto da visita con cui CASAP entra negli ambienti riuscendo in molti casi ad inserirsi nell’arredamento.

Il produttore ha voluto quindi rendere questo raffrescatore minimale al limite dell’anonimo per favorirne l’inserimento in un ambiente qualsiasi.

Abbiamo testato le sue capacità sia in ambienti medi che estesi riscontrando risultati del tutto soddisfacenti.

Caratteristiche tecniche:

  • Doppia funzione di riscaldamento e raffrescamento
  • Design minimale
  • Minimo ingombro
  • Modalità notturna
  • 3 livelli di potenza
  • Funzione timer
  • Oscillazione
Haverland CASAP | Raffrescatore Evaporativo Portatile | Riscaldamento e Raffreddamento | 60W/1500W | Basso Consumo | 25m² | 5.5L | 3 Livelli di Velocità | Silenzioso | Oscillazione | Antizanzare
  • RAFFRESCATORE CON FUNZIONE RISCALDATORE: dotato de un sistema di raffreddamento per evaporazione, questo apparacchio offre una alternativa ai climatizzatori e, soprattutto, una soluzione più economica e rispettosa dell’ambiente. È anche dotato di una funzione di riscaldamento, il che lo rende un apparacchio per accompagnarle tutto l’anno, sia per il calore o per il freddo.
  • DESIGN MINIMALISTA AD ALTE PRESTAZIONI: Oltre alla sua elevata capacità di raffreddamento, con un flusso d’aria di 1.300 m³/h, di una portata fino a 25m², e un serbatoio d’acqua/ ghiaccio di 5,5L, CASAP offre anche un design moderno e discreto progettato per tutte le stanze della sua casa.
  • COMFORT OTTIMALE: Questo raffrescatore comprende anche un telecomando, 3 livelli di velocità, 3 modalità di funzionamento (Normale, Naturale e Notte) cosí come una funzione "antinsetto", il tutto per apportare il massimo comfort nella sua casa.
  • FACILE DA SPOSTARE: Grazie alle sue ruote 360º e alle sue maniglie, potrà spostare con facilità il suo raffrescatore d’aria in qualsiasi stanza della sua casa.
  • SICUREZZA E GARANTITA: Certificato CE. Haverland è un’impresa di più di 40 anni di esperienza come fabbricante e vendita di elettrodomestici, specialista in riscaldamento e climatizzazione, piazzandosi come un’impresa leader in R+D+I.

Klarstein Whirlwind

Tra le proposte che abbiamo analizzato, c’è quella di un grande attore nel panorama mondiale dei piccoli elettrodomestici quale Klarstein.

Da questo grande produttore ci aspettavamo grandi prestazioni a fronte di un prezzo che possiamo definire giusto come da tradizione per questo marchio.

Le aspettative non sono state disattese in quanto il raffrescatore proposto da Klarstein è sotto molti punti di vista un ottimo prodotto, per questi motivi abbiamo deciso di inserirlo nella nostra lista affiancandolo al precedente allo scopo di offrire una valida alternativa.

L’obiettivo di questo Whirlwind è quello di offrire un’esperienza del tutto naturale cercando di climatizzare un ambiente senza dimostrarsi invasivo.

Lo scopo della casa produttrice era quello di offrire una climatizzazione naturale che ricordasse la brezza marina nelle giornate d’estate.

Nelle nostre prove quest’obiettivo è stato oltremodo raggiunto.

Il prodotto riesce a raffrescare l’ambiente senza generare decibel troppo invasivi.

Analizzando la scheda tecnica abbiamo appurato la presenza di una personalizzazione delle modalità di climatizzazione che passa innanzitutto dall’oscillazione del raffrescatore per dirigere il raggio d’aria fresca verso tutti i quadranti dell’ambiente.

Le tre velocità con le quali si potrà sfruttare l’oscillazione sono molto comode. Il flusso d’aria generato dall’evaporazione ha registrato nelle nostre prove un dato di 1600 m3 all’ora.

Questo parametro rispecchia un prodotto molto professionale, capace di generare aria fresca per un ambiente di modeste dimensioni.

Le tre velocità di climatizzazione possono poi essere utilizzate per varie esigenze.

La prima modalità è quella riferita ad un raffrescamento del tutto naturale con una temperatura monitorata molto lentamente.

La seconda modalità è riferita ad un’azione leggermente più pressante che riesce in meno tempo a climatizzare l’ambiente.

Segue l’implementazione di una modalità per la notte, meno rumorosa, che permette di mantenere una temperatura piacevole anche di notte senza generare un rumore troppo invasivo.

Il meccanismo di evaporazione dell’acqua può contare su un serbatoio di oltre 5 litri che conferiscono un’autonomia decisamente elevata al raffrescatore.

Nello sviluppo software non manca la modalità timer che supera le 7 ore con la quale sarà possibile programmare le fasi di climatizzazione.

Pur non presentando una funzione specifica per l’inverno, la funzione di umidificazione potrà essere utilizzata anche nei periodi invernali dove l’aria diventa sempre troppo secca poiché riscaldata dai vari impianti accesi.

Da un’analisi generale, è emersa la qualità costruttiva di questo Whirlwind alla quale si unisce una praticità d’utilizzo che elimina il superfluo per restituire un’esperienza d’uso molto intuitiva.

Poche semplici funzioni che soddisfano tutte le esigenze in un unico prodotto.

Dai nostri test abbiamo appurato la qualità che Klarstein mette nella sua produzione che non si dimostra mai al di sotto delle aspettative.

Caratteristiche tecniche:

  • 3 modalità di raffrescamento
  • Oscillazione
  • Flusso generato da 1600 m3
  • Design compatto
  • Pratico da usare
Offerta
Klarstein Whirlwind - Raffrescatore Evaporativo, Ventilatore, Umidificatore, 3in1, Flusso d'Aria: 1600 m³/h, Serbatoio: 5,5 Litri, Oscillazione, 3 Velocità, 3 Modalità, Nero
  • FRESCA BREZZA MARINA: Whirlwind di Klarstein garantisce un flusso d'aria fresco nelle calde giornate estive. In qualità di ventilatore, raffrescatore evaporativo e umidificatore, rinfresca in modo mirato alla scrivania, sul divano o in cucina.
  • OSCILLAZIONE: tre velocità con un flusso d'aria fino a 1600 m³ all'ora smuovono la pesante aria estiva, mentre l'oscillazione attivabile assicura un fantastico sollievo a diverse persone contemporaneamente.
  • DIVERSE MODALITÀ: Whirlwind offre tre modalità, come ad esempio quella naturale, che aumenta e diminuisce l'intensità di ventilazione, simulando un vento naturale per avere sempre a disposizione una fantastica brezza per rinfrescarvi le idee.
  • SERBATOIO: per migliorare l'effetto rinfrescante, Whirlwind di Klarstein dispone inoltre di un raffrescatore evaporativo attivabile. Con l'acqua nel serbatoio da 5,5l, l'aria aspirata viene raffreddata e umidificata.
  • TIMER: la pratica funzione timer consente l'utilizzo temporizzato, per la gioia del vostro portafogli. Grazie alla funzione di umidificazione, Whirlwind è utilissimo anche in inverno, contro la secchezza dell'aria dovuta ai riscaldamenti accesi.

Oneconcept Baltic

Il prodotto offerto da Oneconcept ha presentato un profilo davvero interessante che ci ha spinto a condurre ulteriori test per poi soddisfare le nostre aspettative ed entrare di diritto nella nostra classifica.

Quello che ci ha attirato nelle nostre prove era confermare l’ottima correlazione tra prestazioni e prezzo che poteva evincersi da una prima analisi della sua scheda tecnica.

Le ottime prestazioni e il funzionamento generale soddisfacente ci hanno spinto a sceglierlo come prodotto con il miglior rapporto qualità prezzo.

Una prima configurazione tecnica presenta il prodotto come articolo 3 in 1.

In primo luogo Oneconcept presenta il suo Baltic con, appunto, un nome che evoca la freschezza del Mar Baltico.

Grazie a questa prima modalità è possibile generare una brezza molto leggera che però si è dimostrata capace di climatizzare in modo delicato ambienti molto ampi.

La seconda modalità può essere utilizzata per ventilare in maniera più decisa un ambiente.

Quest’opzione può essere utilizzata nei periodi estivi per avere una climatizzazione più forte.

Il produttore ha sviluppato il meccanismo all’interno del raffrescatore per cui l’evaporazione potrà essere utilizzata nei periodi invernali per deumidificare l’ambiente.

Abbiamo voluto premiare il modo in cui Oneconcept ha voluto sviluppare il suo prodotto.

Attraverso queste implementazioni è possibile utilizzare questo raffrescatore in molte situazioni e periodi dell’anno.

Questo dettaglio fa lievitare il rapporto qualità prezzo in quanto pone un valore aggiunto in ogni situazione.

Al fine di sviluppare le varie modalità in azione, Oneconcept ha voluto implementare questa macchina con la possibilità di oscillare in senso orizzontale.

Questa modalità potrà essere utilizzata per sfruttare al massimo la potenza del prodotto.

Abbiamo testato a fondo queste modalità per appurarne la qualità e i riscontri sono stati decisamente positivi.

Il produttore ha voluto aggiungere un dettaglio che abbiamo voluto premiare in quanto superiore alla media.

Il serbatoio, infatti, presenta una capienza di ben 6 litri.

Una simile autonomia può essere senza ombra di dubbio un dettaglio utile.

Il motore genera un flusso a 360m3 all’ora.

In ultima analisi abbiamo dovuto appurare il consumo energetico davvero ridotto: appena 65 Watt.

Un particolare degno di nota è da riferirsi al sistema di rotelle che permetterà di poter spostare il raffrescatore in ogni stanza della casa.

Caratteristiche tecniche:

  • Ventilazione, raffrescatore e umidificatore
  • Design pratico
  • Facile da spostare
  • Economico
  • Basso consumo energetico

Oneconcept Baltic - Raffrescatore Evaporativo, Ventilatore, Umidificatore, 3in1, 65 W, Flusso d'Aria: 360 m³/h, Serbatoio 6 Litri, 2 Siberini, Oscillazione Orizzontale, Timer, Silenzioso, Grigio
  • CLEVER: la freschezza del Mar Baltico. Con Baltic di oneConcept soffia una fresca brezza durante le torride giornate estive. L'intelligente dispositivo 3 in 1 è una combinazione di ventilatore, raffrescatore evaporativo e umidificatore.
  • OSCILLAZIONE ORIZZONTALE: come ventilatore, muove orizzontalmente le sue lamelle e permette di regolare la ventilazione su tre velocità, in modo da generare una brezza rinfrescante e piacevole.
  • SERBATOIO: il dispositivo genera un flusso d'aria fino a 360 m³/h, che può essere ulteriormente raffreddato in funzione di raffrescatore evaporativo con la vaporizzazione dell'acqua nel serbatoio da 6 litri.
  • EFFICACE: questo processo si basa su principi fisici, senza bisogno di refrigeranti e con consumo energetico di soli 65 Watt. Per incrementare ulteriormente la freschezza, è possibile congelare le due piastre eutettiche e inserirle nel serbatoio.
  • ROTELLE: Baltic segue ovunque sia necessario grazie alle pratiche rotelle: alla scrivania, sul divano o ai fornelli. Per un pratico controllo delle funzioni, viene consegnato con telecomando incluso.

Il miglior raffrescatore evaporativo

Sulla base dei dati raccolti dai nostri test e dalle prove effettuate abbiamo appurato che il miglior prodotto oggi presente sul mercato è l’offerta di Haverland: CASAP.

Questo prodotto ha superato tutti gli standard di prova risultando sempre all’altezza delle aspettative.

Per la classificazione di miglior prodotto abbiamo ritenuto mantenere le nostre aspettative molto alte.

La scelta è ricaduta infatti su l’unico prodotto, di quelli testati, a fornire una duplice modalità di riscaldamento e raffrescamento.

Questo dettaglio ha influito notevolmente sulla nostra scelta che è stata confermata dalle prestazioni ottenute in fase di prova.

A corredo di alte prestazioni siamo rimasti sorpresi dalla capacità di Haverland di rendere semplice e minimalista il suo prodotto.

La possibilità di poter comandare il raffrescatore anche tramite telecomando si unisce alla lista di dettagli sopra la media che fanno di questo prodotto il miglior prodotto disponibile.

La personalizzazione della climatizzazione presentata da Haverland è accurata e comprende tutti i dettagli utili, dal timer alla modalità notturna fino al quadrante con cui far oscillare il raffrescamento.

Per questi dettagli e per le prestazioni di tutto rispetto abbiamo proposto questo CASAP come miglior raffrescatore.

Come scegliere un raffrescatore evaporativo

L’avvento dei raffrescatori evaporativi ha portato una ventata di nuovi prodotti e di nuovi sviluppi nel mondo della climatizzazione che è bene tenere d’occhio per sfruttare al meglio tutte le nuove proposte.

Il meccanismo di climatizzazione che sfrutta il processo di evaporazione è del tutto rivoluzionario in questo campo e per questo merita tutta l’attenzione possibile.

Questi prodotti riescono a creare un flusso abbastanza importante che spinge l’aria secca e stantia verso un cuscinetto di raffreddamento che viene costantemente inumidito attraverso l’acqua o un apposito raffreddamento a ghiaccio.

L’acqua evaporando, quindi, riesce ad abbassare la temperatura dell’aria e quindi la temperatura percepita diventa più gradevole.

In questo modo si può attuare una climatizzazione del tutto nuova e altamente economica.

In base a questo grande vantaggio è opportuno avere una chiara visione delle alternative e delle variabili che entrano in gioco nella scelta del prodotto giusto.

L’utilizzo di un raffrescatore evaporativo è del tutto legato ad una serie di dettagli che vedremo più avanti.

Abbiamo quindi deciso di delineare gli aspetti essenziali per la scelta di un raffrescatore ideale sulla base delle proprie esigenze.

Ambienti

Com’è facile notare il primo parametro con cui confrontare la propria scelta è l’ambiente in cui utilizzare il raffrescatore.

Prima di analizzare l’estensione in termini di metri quadri è doveroso fare riferimento agli ambienti esterni o semi esterni in cui possono essere utilizzati questi prodotti.

I raffrescatori possono essere utilizzati anche per climatizzare patii e sale solari o ambienti come i garage interni.

In questo caso sarà utile confrontare la potenza e le caratteristiche per verificare una piena compatibilità con il proprio ambiente.

Gli ambienti in cui questi sistemi danno i loro massimi risultati sono invece i locali commerciali dove la climatizzazione tradizionale potrebbe avere un costo economico più elevato.

In questi ambienti, spesso poveri d’umidità e perciò molto secchi e sarà utile attuare una climatizzazione tramite raffrescatore evaporativo.

Molti modelli possono fornire anche aria calda e per questo possono essere utilizzati per tutto l’anno.

In base all’ambiente su cui agire il modello potrebbe variare.

Per un utilizzo privato, seppur presente un’area molto grande, sarà opportuno scegliere un prodotto dalle dimensioni ridotte che presenti la possibilità di agire su una metratura superiore ai 20 metri quadri e che possa essere spostato.

In caso di raffrescamento di ambienti commerciali bisognerà dirigersi verso modelli più grandi che dispongano anche di eliche e dispositivi utili per attuare una climatizzazione anche all’aperto.

Un’ultima categoria di raffrescatori evaporativi afferisce i modelli fissi installati a parete.

Questi prodotti vengono, infatti, installati permanentemente con un apposito aggancio al sistema idrico della casa.

In questa configurazione, questi prodotti diventano quindi una completa alternativa alla climatizzazione centralizzata della casa, un’alternativa, vogliamo ricordarlo, molto più economica.

In ogni caso esistono vere e proprie tabelle che a fronte della metratura da climatizzare espongono un valore minimo di flusso per metro cubo da ricercare nel proprio modello di raffrescatore.

Qualità

La qualità dei materiali è direttamente collegata alla durabilità del prodotto.

Nel contemplare un acquisto di questo genere bisogna tener conto che il raffrescatore evaporativo avrà un intenso utilizzo anche giornaliero che può essere stressante per prodotti di seconda scelta o di dubbia qualità.

Per questo consigliamo di optare per prodotti che presentino una solida struttura e un utilizzo sagace dei materiali.

Sotto molti punti di vista sarebbe più saggio scegliere marchi leader del settore.

Parlando di qualità essenziali dei materiali e del prodotto in generale non possiamo che fare riferimento alle funzionalità del prodotto e alle sue prestazioni.

Caratteristiche

Per quello che riguarda i raffrescatori è possibile soffermarsi in primo luogo sulla capienza del serbatoio.

Questo dato può essere un primo grande dettaglio utile per inserire il raffrescatore giusto nell’ambiente ideale.

Una maggior capienza è indicata per spazi ampi e, in genere, oltre i 6 litri di capienza si può parlare di climatizzazione oltre i 20 metri quadrati.

Superata questa fascia si va oltre i 10 litri con i modelli adatti ad una destinazione commerciale.

Passando invece alle funzionalità effettive inserite e sviluppate dal produttore è bene avere dei capi saldi irrinunciabili.

In primo luogo consigliamo di scegliere un modello che presenti almeno tre velocità di raffrescamento che dovranno poi essere coadiuvate da un sistema oscillatorio.

In questo modo la climatizzazione sarà più naturale e personalizzabile.

Nei modelli di categoria superiore seguono poi le funzionalità tramite comandi digitali come il timer e le varie modalità utili come quella notturna che riduce l’inquinamento acustico nella notte.

Nel sistema di filtraggio dell’aria è possibile imbattersi in modelli che presentino un vero e proprio sistema di pulizia dell’aria.

Questi prodotti possono attuare l’eliminazione di grandi particelle allergeniche nelle quali sono comprese polvere e polline.

Questo dettaglio può essere un grande valore aggiunto e per questo lo consigliamo.

Modelli di categoria superiore presentano poi la possibilità di poter comandare il raffrescatore utilizzando un telecomando a distanza.