guanti palestra

Guanti Palestra

I guanti per palestra sono accessori che permettono di migliorare esponenzialmente le prestazioni che vengono svolte durante gli allenamenti e allo stesso tempo conferiscono anche una maggiore sicurezza durante l’esecuzione delle ripetizioni.

In virtù di questi particolari aspetti occorre prendere in considerazione come scegliere i migliori accessori affinché sia possibile ottenere delle prestazioni realmente ottimali ed essere sicuri che il risultato conseguito sia il migliore possibile.

I guanti da palestra da noi selezionati

Per noi la forma fisica rappresenta un elemento chiave che deve essere sempre mantenuto, dato che in base a questo aspetto ne consegue uno stato di salute ottimale.

Ma per riuscire nell’impresa di rendere le proprie sessioni di allenamento impeccabili, sono fondamentali degli accessori che consentano di ottenere questo particolare risultato.

In questo caso possiamo subito dire che i guanti da palestra sono uno strumento che non deve essere assente dato che questo consente di migliorare le proprie prestazioni.

In particolar modo abbiamo stabilito che i migliori modelli in questione, sui quali poi effettuiamo un’analisi completa, sono:

gli Schiek Gloves 540, i quali si caratterizzano per offrire un ottimo rapporto tra resistenza e comodità e allo stesso tempo conferiscono un elevato livello di protezione alle proprie mani.

gli Harbinger, che rappresentano uno strumento professionale e incredibilmente pratico, grazie al quale svolgere anche un esercizio di sollevamento dei pesi diventa meno complicato soprattutto per la pelle delle mani;

gli Adidas, che conferiscono un ottimo tipo di soluzione specialmente nel momento in cui si vuole utilizzare per la prima volta questo accessorio per la palestra e le sessioni che vengono svolte non sono eccessivamente complicate e dolorose per le mani.

Con questi tre strumenti siamo sicuri che stiamo offrendo la massima sicurezza per le mani.

Ma ora focalizziamoci sulle caratteristiche tecniche dei diversi modelli di guanti affinché sia possibile avere l’occasione di scegliere quale sia l’accessorio ideale per praticare gli svariati esercizi in palestra.

Schiek Gloves 540

Quando si svolgono determinati esercizi, come quelli effettuati sulla Total Crunch, occorre assolutamente sfruttare un modello di guanti da palestra che offrano la migliore delle soluzioni.

Per noi una versione perfetta per allenarsi ed evitare che le mani possano essere sottoposte a eventuali danni sono i guanti Schiek.

Questo prodotto si contraddistingue per essere realizzato con un materiale che permette alle nocche di essere completamente protette e allo stesso tempo anche i palmi.

Come potrebbe essere accaduto in passato, dopo un certo numero di ripetizioni le mani potrebbero subire quell’effetto poco piacevole da vedere, ovvero diventare più morbide e quindi essere esposte a eventuali danni.

Con questo modello di accessorio per palestra, invece, la situazione è totalmente differente, visto che la pelle viene completamente protetta.

Ci siamo accorti che una volta indossati questi non fanno sudare la pelle e pertanto lo svolgimento delle ripetizioni diventa molto più piacevole.

La presa viene garantita grazie al particolare tessuto che li contraddistingue, che prevengono lo scivolamento delle dita o che un peso possa cascare.

I guanti sono inoltre aderenti ma non troppo stretti: questo consente alle mani di avere un certo livello di traspirazione pertanto la sensazione di caldo eccessivo oppure avere quella sensazione di pelle umida risulta totalmente assente.

Un pregio che ci ha positivamente stupiti è dato dalla cucitura che si trova nella parte finale delle dita, che invece rimangono totalmente libere.

Questa combinazione di caratteristiche, come prima cosa, evita che lo spazio tra le dita non si surriscaldi dando sfogo a eventuali irritazioni dolorose che sono difficili da curare.

Inoltre la possibilità di averle completamente libere consente di avere una presa migliore, facendo quindi in modo che ogni esercizio possa essere svolto con estremo piacere.

Aggiungiamo anche un ulteriore aspetto chiave di questo strumento per compiere gli esercizi, ovvero la totale libertà di movimento.

Al contrario di tante altre versioni, quando abbiamo provato il prodotto Schiek ci siamo subito accorti che la mano rimaneva priva di costrizioni.

Questo ci ha permesso di muoverla con estremo piacere, come se non indossassimo l’accessorio per compiere gli esercizi.

Infine il sistema di chiusura rappresenta una caratteristica aggiuntiva molto importante sulla quale vale la pena spendere qualche istante per analizzarlo.

Questo è caratterizzato da un semplice strappo che può essere regolato con estrema facilità, agevolando quindi l’utilizzo dello strumento in questione ed evitando che questo possa creare problematiche ai polsi.

Inoltre il sistema di chiusura è molto solido, quindi si ha l’occasione di prevenire che i guanti possano improvvisamente aprirsi ed essere sfilati, creando una situazione di potenziale danno alle mani.

Questo modello lo abbiamo reputato come il migliore e adatto per ogni genere di esercizio che si intende svolgere, vista la qualità dei materiali e soprattutto l’elevato livello di praticità che ha contraddistinto l’accessorio.

Ovviamente parliamo di un articolo che si adatta maggiormente ai professionisti o comunque a chi svolge attività fisica da diverso tempo, ma anche un principiante avrà l’occasione di apprezzare al massimo questo strumento.

Caratteristiche tecniche:

  • modello che offre una presa ottimali e che permette di sollevare diversi oggetti e avere un’impugnatura perfetta in grado di garantire il massimo livello di sicurezza durante lo svolgimento delle ripetizioni;
  • il tessuto che contraddistingue questo accessorio si caratterizza per essere solido ma, allo stesso tempo, piuttosto morbido sulla pelle;
  • l’articolo è traspirante, quindi il calore e il sudore non rappresentano delle problematiche complicate con cui avere a che fare mentre ci si allena;
  • grazie al materiale le mani non sono sottoposte ad alcuna irritazione o danneggiamento al termine della sessione in palestra;
  • molto semplici da usare e offrono la massima libertà di movimento, grazie all’assenza del tessuto nelle dita che non ne limita appunto la movimentazione;
  • sistema di chiusura professionale che offre un uso costante dei guanti, evitando quindi interruzioni degli esercizi e altre situazioni similari.
Schiek Sports Schiek Gloves 540, Medium by Schiek Sports
  • Schiek Sports Schiek Gloves 540, Medium by Schiek Sports
  • Medium

Harbinger PRO

Come secondo modello di guanti, ideale specialmente per il sollevamento pesi da palestra, abbiamo scelto gli Harbinger PRO, i quali hanno saputo contraddistinguersi soprattutto per la loro incredibile resistenza.

In questo caso ci siamo subito accorti della presenza della doppia cucitura, sinonimo di longevità elevata, che ha saputo offrirci un lungo periodo d’utilizzo.

Dobbiamo sottolineare, infatti, come a differenza dei diversi altri accessori che abbiamo usato, questi non hanno subito alcuno strappo.

Anche durante l’esecuzione degli esercizi maggiormente complessi, infatti, i guanti hanno offerto una prestazione ottimale, garantendoci un alto livello di praticità.

Proprio a tal proposito dobbiamo mettere in chiaro come il suddetto modello abbia fatto in modo che ogni esercizio venisse svolto con estrema praticità.

La libertà di movimento ha garantito l’occasione di utilizzare diversi strumenti da palestra senza particolari complicazioni.

Inoltre anche le ripetizioni maggiormente complesse sono state affrontate con grande piacere, visto che le mani sono rimaste sempre al sicuro.

Questo grazie alla qualità del materiale che caratterizza il tessuto dei guanti.

Come prima cosa possiamo subito dire che l’interno è realizzato con un tessuto morbido ma robusto che rende l’utilizzo piacevole.

Questo per il semplice fatto che le mani sono rimaste totalmente protette durante la presa, offrendo quindi la massima sicurezza durante l’uso dello strumento.

Il tessuto interno evita inoltre che un accumulo eccessivo di calore possa avere delle ripercussioni negative sul dorso e sui palmi, evitando quindi situazioni tutt’altro che semplici da fronteggiare.

La parte esterna, ovvero quella presente nei palmi e sul dorso, è strutturata in maniera che la pelle non entri mai a contatto diretto con i vari attrezzi che si usano durante le sessioni di allenamento.

Le cuciture, presenti sui lati e sulla parte finale delle dita, ci hanno offerto una grande sicurezza durante l’uso dell’accessorio e allo stesso tempo non hanno mai irritato la pelle.

Questo permette di praticare i vari esercizi con la massima piacevolezza, dato che non abbiamo mai interrotto l’esecuzione di una serie di ripetizioni a causa del fastidio provato.

Un altro pregio che ci ha stupiti è dato dalla semplicità di chiusura dei guanti, che ha reso il loro utilizzo incredibilmente professionale.

In questo caso parliamo di un sistema a strappo che consente di chiudere perfettamente il modello in questione e ci ha offerto la sicurezza di poter svolgere le ripetizioni fisiche senza temere che l’accessorio si sfilasse.

Inoltre, è possibile notare come il polso non viene in alcun modo pressato o irritato, dato che si può regolare la chiusura con estrema semplicità.

Ecco quindi che il risultato finale che si ottiene diviene incredibilmente piacevole e professionale con questo modello.

Se le mani, in particolar modo dorso e palmi, sono protette, le dita rimangono libere e questo agevola la presa.

Infine lo strumento per palestra non è eccessivamente aderente anche se questo, nel lungo andare, tende a far sudare le estremità superiori, specialmente quando gli esercizi sono intensi e continuativi.

L’articolo quindi è stato studiato con particolare riferimento per tutti coloro che svolgono l’attività di sollevamento dei vari pesi, ma si adattano anche per altre attività fisiche.

Caratteristiche tecniche:

  • versione realizzata con un tessuto che garantisce la massima sicurezza alle leve superiori, prevenendo che queste possano essere in qualche modo oggetto di danni e infortuni;
  • la presa che viene garantita è ottimale e offre la concreta opportunità di svolgere i diversi esercizi senza interruzioni improvvise;
  • il sistema di chiusura è strutturato con precisione e questo incrementa la praticità durante l’uso dei guanti, specialmente perché il polso non viene pressato durante lo svolgimento dei movimenti;
  • le mani godono del massimo livello di libertà, perciò ogni movimento può essere svolto come se non si indossare questo accessorio;
  • ideale per effettuare le ripetizioni di sollevamento dei manubri e dei vari pesi.
Harbinger Black, Wristwrap PRO Men Gloves Uomo, S
  • Harbinger wristwrap Pro men
  • Il compagno ideale per un regolare allenamento di forza
  • Preformato anatomicamente per una vestibilità precisa
  • La doppia cucitura aumenta la durata dei guanti
  • La chiusura completamente regolabile dell'articolazione della caviglia fornisce il massimo supporto articolare e la massima flessibilità durante l'allenamento di resistenza

Adidas Performance

Infine, come ultimo modello ma non assolutamente per prestazioni o importanza, noi abbiamo identificato la versione Adidas Performance.

Iniziamo a parlare di una caratteristica aggiuntiva assente negli altri due modelli di guanti, ovvero la presenza del rivestimento nel pollice.

Questo è infatti l’unico dito della mano che viene coperto e questo ha una duplice valenza.

La prima di queste consiste nel fatto che, grazie alla presenza del tessuto su questo dito, la presa viene notevolmente migliorata, quindi manubri, pesi e altri strumenti della palestra non scivoleranno una volta sollevati.

Inoltre il rivestimento nel pollice è realizzato con un materiale molto simile agli asciugamani e questo consente a tutti gli effetti di rimuovere il sudore dalla fronte.

Dopo che si svolgono diversi esercizi, lo sforzo fisico comporta proprio la sudorazione che, andando sugli occhi o rimanendo sul viso, potrebbe comportare non pochi fastidi.

Anche l’uso delle mani nude per rimuoverlo può essere un gesto errato, quindi con questi guanti si possono evitare tutte queste particolari situazioni complicate che hanno delle piccole ma pur sempre presenti ripercussioni.

Le altre quattro dita della mano, invece, sono totalmente prive di rivestimento e questo conferisce l’occasione di avere una presa ottimale che incrementa il fattore sicurezza.

Nel modello in questione è possibile poi notare la presenza di un rivestimento nel tessuto che compone l’accessorio, il quale permette alle mani di evitare di essere danneggiate.

Il tessuto rafforzato, seppur meno spesso rispetto agli altri guanti prima analizzati, offre un elevato grado di protezione che garantisce la massima sicurezza durante l’uso.

Inoltre è importante sottolineare che l’interno dell’accessorio sia realizzato con un materiale che anche in questo caso evitano che le mani sudino eccessivamente.

La libertà delle dita comporta l’esecuzione ottimale dei diversi esercizi senza particolari limitazioni.

In aggiunta è importante aggiungere come il suddetto modello offra la possibilità di compiere svariati esercizi in palestra, anche complessi, senza che le mani subiscano danni di ogni genere.

Il sistema di chiusura è anch’esso professionale ma, in alcuni frangenti, ci siamo accorti come lo strappo che permette la chiusura tenda a muoversi leggermente.

In entrambi i casi non si è trattato di problemi gravi che non possono essere risolti con una breve interruzione della serie per sistema l’accessorio in questione.

Di conseguenza possiamo dire che questo tipo di articolo ha saputo rendere gli esercizi in palestra piuttosto semplici e piacevoli da svolgere.

Questa versione, la quale è anche quella più economica, è consigliata a tutti coloro che hanno intenzione di proteggere le proprie mani e iniziare ad affrontare un percorso di allenamento fisico in palestra.

Inoltre come modello aggiuntivo per avere un ricambio quando i guanti professionali sono sporchi o comunque non possono essere usati, la versione Adidas rappresenta il sostituto ideale da utilizzare.

Caratteristiche tecniche:

  • la versione Adidas offre una performance discreta che consente di partecipare alle sessioni di allenamento fisico in palestra senza riscontrare particolari difficoltà;
  • il tessuto che caratterizza la parte interna ed esterna è di buona qualità e garantisce una protezione completa mentre ci si allena;
  • il tessuto del pollice che funge da piccolo asciugamano rappresenta un’aggiunta interessante che permette di evitare quelle piccole complicazioni quando ci si allena;
  • non stringe il polso e grazie alla totale libertà delle dita, gli esercizi potranno essere svolti con totale semplicità e sicurezza;
  • non fa sudare e allo stesso tempo la libertà di movimento delle dita è garantita.
adidas, Performance Guanti Unisex, Grigio, Small (Palmo 18-19 cm)
  • Integrato la tecnologia di ventilazione aeroready per aiutare ad assorbire l'umidità e mantenere le mani fresche durante l'allenamento
  • L'imbottitura ergonomica del palmo ottimizza la presa e migliora il comfort, mentre i pannelli rinforzati sulle nocche offrono una maggiore protezione senza limitare i movimenti
  • Il portasciugamani integrato sul pollice assorbe il sudore durante gli allenamenti più intensi mentre le chiusure regolabili offrono una calzata sicura
  • Si adatta alle mani con una circonferenza di 18-19 cm intorno al palmo

I migliori guanti per palestra

Come migliore modello, noi consigliamo senza alcun dubbio la versione SchiekGloves 540.

Questi, infatti, permettono di ottenere una prestazione ottimale e soprattutto di avere il massimo livello di protezione alle proprie mani durante l’esecuzione degli esercizi.

La robustezza del tessuto viene affiancato dalla funzione traspirante e da un sistema di chiusura solido e facile da utilizzare.

Pertanto, grazie a questo particolare mix di caratteristiche, scegliere questi guanti rappresenta sicuramente la soluzione migliore, specialmente se ci si allena con una certa frequenza e si vogliono rendere perfette le proprie prestazioni e il fattore sicurezza.

A cosa servono i guanti da palestra

Quando parliamo dei guanti da palestra spesso si suppone che questo sia un accessorio da non usare in quanto potrebbe creare problemi vari alle mani e generare una situazione di fastidio costante durante l’uso.

Ebbene, occorre invece precisare come questo strumento sia molto più utile di quanto si possa immaginare.

Questo in quanto lo scopo finale dello strumento è quello di proteggere le mani da ogni genere di potenziale danneggiamento.

Basta un piccolo movimento brusco oppure un colpo sulla pelle nuda delle leve superiori ed ecco che le dita, i palmi o il dorso delle mani potrebbe subire un danno assolutamente evitabile.

I guanti avvolgono e proteggono questa parte del proprio corpo, rendendo gli esercizi fisici migliori: quindi la sicurezza e la praticità sono due delle caratteristiche che identificano gli allenamenti fisici.

Come scegliere i guanti da palestra

Proprio per questo motivo assume la massima importanza capire quali siano i migliori modelli in commercio analizzando le loro caratteristiche tecniche.

Scopriamo assieme come identificare il migliore dei modelli in commercio.

I guanti e le dimensioni

Partiamo dal primo criterio di scelta, ovvero le dimensioni, iniziando subito con il dire che questo strumento non deve essere troppo largo o stretto, ma della misura giusta.

Questo perché, optando per una dimensione differente, si rischia solamente di creare delle difficoltà mentre ci si allena in palestra o in casa.

Un accessorio troppo stretto, infatti, pressa la pelle e i polsi e di conseguenza, oltre a creare fastidio, limita al massimo la mobilità delle leve superiori.

Se invece si acquista un modello troppo largo, questo potrebbe infastidire la pelle a causa dei suoi movimenti improvvisi oppure coprire eccessivamente le dita.

Ecco quindi che occorre scegliere una versione che abbia una dimensione perfetta per le proprie mani, offrendo quindi la massima praticità possibile.

Il materiale

Il secondo criterio di scelta deve essere relativo ai materiali e anche in questo caso occorre prestare la massima attenzione in fase di scelta dell’articolo.

I migliori guanti devono possedere diverse caratteristiche e in primo luogo è fondamentale che l’articolo non faccia sudare le mani.

Questo perché il calore eccessivo potrebbe arrecare non pochi fastidi e irritazioni e inoltre il sudore potrebbe compromettere la presa degli strumenti che vengono adoperati durante l’attività fisica.

Oltre a essere traspiranti il tessuto si deve contraddistinguere per essere totalmente anallergico.

Meglio puntare su un modello che riesca a offrire una sensazione di piacevolezza prevenendo quindi irritazioni varie.

Le cuciture non devono irritare la pelle e offrire la massima stabilità durante l’uso, quindi permettere di usufruire di questo accessorio per lunghi lassi di tempo.

In aggiunta, un buon materiale è quello che offre una buona aderenza e che consente di avere una presa salda dello strumento, offrendo quindi la massima sicurezza durante il sollevamento di un peso oppure mentre si compiono altre azioni.

Con il giusto materiale si ha la certezza che l’articolo che si indossa migliora notevolmente le proprie prestazioni, prevenendo inoltre ogni potenziale incidente.

Il sistema di chiusura dei guanti

Ovviamente, quando si deve utilizzare questo accessorio, assume la massima importanza valutare anche il sistema di chiusura il quale deve garantire la massima sicurezza possibile.

Questo, generalmente, è caratterizzato da uno strappo che permette di regolare e stringere l’accessorio, evitando che questo possa improvvisamente sfilarsi oppure possa causare tante altre difficoltà.

Per capire se si tratta di un modello ottimale basta controllare quanto sia robusta questa parte e sottoporre lo strumento a movimenti improvvisi del polso.

In questo modo è possibile valutare se l’articolo in questione riesce a offrire la massima sicurezza, evitando che gli esercizi debbano essere interrotti per sistemare per bene il guanto, oppure se è possibile svolgerli senza alcuna preoccupazione.

Ricordatevi ovviamente che la chiusura deve essere isolata e non esposta all’attacco della polvere dato che questo elemento ne potrebbe limitare la longevità e inoltre il materiale deve essere lavabile.

In tal modo non ci saranno poi problemi nell’utilizzo dell’articolo anche dopo che questo viene completamente igienizzato dopo un uso in palestra.

La mobilità delle dita e la presa

La parte interna dei guanti, ovvero quella che si trova sui palmi, deve essere caratterizzata da un materiale che garantisca l’occasione di effettuare una presa salda.

Quindi non si deve parlare di un tessuto estremamente liscio che potrebbe far scivolare un manubrio oppure un peso ma, al contrario, questa deve garantire la totale solidità mentre l’accessorio viene utilizzato.

La parte che si trova sui dorsi deve aderire sulla pelle e proteggerla durante ogni fase dell’allenamento, garantendo quindi un’ottima protezione alle mani.

Aggiungiamo anche un altro criterio di scelta molto importante, ovvero la mobilità delle dita.

Essendo generalmente realizzati con le dita scoperte, questi accessori non devono impedire il movimento delle stesse, offrendo invece l’opportunità di poterle piegare come se non si indossasse alcuno strumento.

In questa maniera è quindi possibile avere la protezione che si cerca e allo stesso tempo essere certi che questo accessorio sia un valido alleato per lo svolgimento di ogni esercizio in palestra.

La robustezza e il lavaggio

Infine, come ultimo criterio di scelta per entrare in possesso di guanti di prima qualità, bisogna puntare assolutamente sulla resistenza dello strumento per la palestra.

Questo, oltre a garantire la sicurezza per le leve superiori, deve poter essere lavato senza che la robustezza del tessuto possa essere in qualche modo compromessa.

In tale modo è possibile sfruttare un articolo che, dopo un primo utilizzo, può essere indossato nuovamente e che conferisce sempre la migliore delle soluzioni possibili.

Grazie a tutti questi parametri extra si ha quindi l’occasione di indossare un articolo che permette di allenarsi in totale sicurezza.

Per quanto riguarda il costo, invece, tale criterio assume un’importanza che può essere definita come secondaria dato che la tipologia di utilizzo, la sicurezza e ovviamente la qualità dei materiali, devono essere gli aspetti chiave che vanno valutati con attenzione.

Questi, infatti, consentono di entrare in possesso di un articolo grazie al quale a possibile svolgere tutti gli esercizi in palestra senza riscontrare alcun tipo di difficoltà.